Notizie da Sesto San Giovanni

Non è più rinviabile un confronto con la città sulle aree Falck

Ancora un passaggio di mano, ancora evidenti movimenti finanziari poco chiari, passaggi di proprietà e rimaneggiamento dei progetti; la storia infinita delle aree Falck ogni giorno si accresce di nuovi capitoli e si allontana per la città e per l’intera area metropolitana lo sviluppo della più grande area dismessa d’Europa con buona pace di chi amministra questo territorio, nel completo disinteresse del Sindaco Di Stefano.

E’ tempo che si faccia chiarezza, che Sindaco di Sesto e Regione Lombardia agiscano in questo senso, pretendano trasparenza e governino il territorio.

E’ tempo che la nostra città sia resa consapevole e partecipe di quanto sta avvenendo, del futuro di una parte importante e decisiva per il suo sviluppo, è tempo che il Sindaco Di Stefano avvii un serio confronto con tutte le parti in causa in questo infinito balletto che lascia fermi progetti e prospettive con grave danno non solo per Sesto, ma per tutto il Paese; è tempo che il Sindaco Di Stefano renda conto alla città di quanto si sta muovendo attorno alle aree Falck.

Chiediamo al Sindaco di mettersi al lavoro con urgenza su questo tema e chiediamo al più presto la convocazione di un Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza nel quale si riporti alla città lo stato reale delle aree e i progetti definitivi per il loro futuro.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Informazioni aggiuntive