Notizie dal Nord Milano

PIZZUL (PD): “OK ALLA MOZIONE: REGIONE AVVII I PERCORSI DENTRO LE SUE STRUTTURE”

Attivare subito i percorsi di alternanza scuola-lavoro dentro le istituzioni regionali. È quello che chiedeva una mozione urgente presentata dal Gruppo regionale del Pd e approvata all’unanimità dal Consiglio regionale.
Nel documento si impegnano la Giunta e l’ufficio di presidenza del Consiglio “a stabilire il numero degli studenti che possono essere accolti ogni anno in alternanza scuola-lavoro presso le strutture regionali; a definire i criteri e le modalità di attuazione e di promozione di percorsi di alternanza; ad attivare possibili percorsi di alternanza fin dal presente anno scolastico presso le sedi di Regione Lombardia, del Consiglio regionale e delle società del Sistema regionale; a rendere note, attraverso gli strumenti ufficiali a disposizione del Consiglio e della Giunta, le procedure con le quali sarà possibile presentare domanda da parte degli istituti scolastici; a tenere informata la commissione consiliare competente riguardo i criteri adottati e il numero degli studenti in alternanza presenti presso le strutture regionali”.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

La Legge 107 e l'alternanza scuola - lavoro: a che punto siamo?

Venerdì 11 novembre alle 18,00, nella splendida cornice della villa storica Puricelli Guerra (Via Puricelli Guerra) si svolgerà un'interessante iniziativa, organizzata dal PD sestese, dal titolo: " La Legge 107 e l'alternanza scuola - lavoro: a che punto siamo? "
Affronteremo questa tematica di stringente attualità con l'onorevole Simona MALPEZZI , Fabio PIZZUL-Consigliere Regionale Partito Democratico Acli e Beppe LONGHI Vice Direttore di ENAIP Lombardia.
Modera la discussione Roberta PEREGO- Assessore all'Educazione Comune di Sesto San Giovanni e interverranno Monica CHITTO' - Sindaco di Sesto San Giovanni e Sara VALMAGGI - Vicepresidente Consiglio Regione Lombardia.
E' di estrema importanza incontrarsi e discutere per fare il punto su una delle tematiche più innovative del progetto "Buona scuola", che intende costruire un ponte di comunicazione tra la realtà didattica e quella lavorativa, dando la possibilità ai ragazzi di confrontarsi, già durante il percorso scolastico, con la loro prossima realtà professionale.
Venire a conoscenza dello stato dell'arte di questo processo di integrazione tra teoria e pratica attraverso i contributi dei relatori può senz'altro fornire spunto per riflessioni e nuove strategie per essere al passo con il mondo che cambia.

Marco Esposito
Segretario Cittadino PD
Sesto San Giovanni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Orazio La Corte dal suo Vblog di youtube denuncia l'abbandono di un frigorifero a Sesto San Giovanni " lì da oltre due mesi " 

A Sesto San Giovanni, come in molte altre città si abbandonano molti rifiuti per le strade. Questo frigorifero abbandonato , fra 2 giorni raggiungerà i due mesi. Ma la nuova società Area Sud Milano, che dal primo di giugno opera a Sesto San Giovanni per la raccolta dei rifiuti, si deve occupare anche di questo? Deve rimanere lì abbandonato? Ma il comune metterà delle multe salate ai cittadini trasgressori?

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

" sinistra civica sestese "
A maggio del 2015 è partito il nuovo appalto di pulizia e piccola manutenzione dei giardini, che ha già dimostrato la sua efficacia.

A giugno del 2016 è iniziato il nuovo appalto d’igiene urbana, affidato ad Area Sud Milano.
L’azienda ora sta lavorando per rispondere pienamente agli impegni sottoscritti.
Siamo arrivati alle prime importanti novità: dal 25 Novembre partirà, in tutto il quartiere 5, la raccolta dell’umido in ogni condominio, casa singola, attività commerciale e produttiva.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Michele Russo FDI: Sesto intitoli una via a Giorgio Almirante

ALMIRANTE, FDI: UNA VIA ANCHE NELLA STALINGRADO D'ITALIA
"Facciamo nostra l'iniziativa dell'assessore regionale Viviana Beccalossi e chiediamo anche al sindaco e al Consiglio comunale di Sesto San Giovanni di intitolare una strada a Giorgio Almirante. Un atto che renderebbe onore a un politico serio, con la schiena diritta e moralmente inattaccabile. Un gesto che assumerebbe un valore ancor più forte nell'ex Stalingrado d'Italia, rispetto a ogni altro Comune italiano". Lo dice Michele Russo, responsabile cittadino di Fratelli d'Italia a Sesto San Giovanni, annunciando che il partito di Giorgia Meloni, attraverso il capogruppo Antonio Lamiranda, presenterà una mozione, per chiedere che una strada di Sesto venga intitolata a Giorgio Almirante in occasione del 70esimo anniversario del Movimento Sociale Italiano, sorto, appunto il 26 dicembre del 1946. Proprio in queste ore l'assessore regionale alla Città Metropolitana, Viviana Beccalossi (Fratelli d'Italia), ha rivolto la stessa richiesta al sindaco di Milano Giuseppe Sala.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Da Gs a CdS la nuova associazione di Alessandra Aiosa.

Presentata questa sera da Mario Guerrisi presso la neo nata casa delle associazioni in Piazza Oldrini a Sesto San Giovanni la nuova associazione " CITTADINI DI SESTO " nata dall'ex consigliere comunale dei Giovani Sestesi Alessandra Aiosa uscita dal Gruppo consigliare e da Assocommercio rispettivamente lista civica ed associazione create Paolo Vino ora in consiglio al suo posto.
La nuova associazione "Cittadini di Sesto" si colloca come forma di aggregazione politica Culturale per proporre organizzare e promuovere eventi a favore del commercio e dei cittadini Sestesi cercando la collaborazione con le forze politiche e con le associazioni presenti sul territorio.
Tra le priorità dell'associazione non sembra esserci a breve l'entrata nel campo della politica anche se, Alessandra ha sostenuto che, i quattro anni passati in consiglio comunale le hanno fatto acquisire tante e tali esperienze che sarebbe un vero peccato abbandonare.
Oltre ad
Alessandra Aiosa " presidente dell'associazione " erano presenti al tavolo anche
Margherita Di Mauro " responsabile Marketing"
Narcisa Pilotto "Consigliere"
Giovanni Scognamiglio " Segretario "
Alessandro Catulli " Tesoriere ".
Già aperta una pagina facebook.com/cittadinidisesto e presentato per la seconda settimana di novembre il primo incontro con i commercianti di Sesto per la presentazione del " TipiT bi Local " un nuovo modo di comunicare e di proporre la propria azienda.

N.d.R

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Roberto Di Stefano FIROBERTO DI STEFANO SARA' IL CANDIDATO DI F.I. PER VINCERE DOVRA RIUNIRE TUTTO IL CENTRO DESTRA

Presente in consiglio comunale da due mandati, uno dei candidati tra i più votati con 700 preferenze a Sesto San Giovanni la nomina arriva dagli iscritti ed è stata approvata dalla Segreteria Regionale di Forza Italia.
Su Di Stefano stanno convergendo i principali partiti di opposizione presenti a Sesto nell'intenzione questa volta di far cadere l'ultima roccaforte rossa, ed un centrodestra unito ha sicuramente la forza di cambiare gli equilibri dell’assetto politico cittadino.
Già alle ultime elezioni il centrodestra era finita al ballottaggio ed ora il PD sembra più debole che mai, è vero i democratici hanno comunque vinto con Monica Chitto ma le affluenze e i voti parlano chiaro ed il PD appare sempre più in crisi, secondo Forza Italia, questa potrebbe essere la volta buona e gli azzurri vedono in Di Stefano un buon candidato.
L'incognita per Di Stefano sarà l'ex presidente Panati riabilitato dal suo partito e non entusiasta della sindaco M Chitto qualche mese fa aveva chiesto le primarie ma è stato deluso, potrebbe allora ricreare la lista  " Con Penati Sindaco"  e far valere i suoi vodi all'interno del PD, vedremo ! 

 

N.d.R

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

antonio lamiranda 2012Asili nido comunali AAA cedesi attività ( ma non ditelo in giro soprattutto sotto elezioni )
E’ notizia di oggi l’introduzione dei vaucher regionale di aiuto per le rette degli asili nido privati convenzionati anche per il territorio di Sesto San Giovanni. Nello stesso giorno le rappresentanze sindacali lamentano la mancata stabilizzazione di molti lavoratori precari degli asili comunali ed il probabile abbandono del posto da parte di molti di ...loro a favore della stabilizzazione proposta dal Comune di Milano; lanciano un grido d’allarme sull’impossibilità di proseguire il servizio di asili nido comunali in favore di quelli privati.
Finisci così (mestamente) l’epopea del “fiore all’occhiello dell’amministrazione”: i tanto decantati asili nido comunali sono ormai al collasso economico e strutturale. Con una perdita di esercizio annuale ormai prossima ai quattro milioni di euro per circa 350 utenti evidentemente non è più possibile proseguire oltre.
L’Amministrazione per una perdita di molto inferiore (circa un milione di euro anno) ha esternalizzato i servizi diurni per i disabili (CDD) senza pensarci troppo.
Essendo sotto elezioni non si poteva fare la stessa cosa con il “fiore all’occhiello”. Ed allora via alla dematerializzazione del servizio: a.a.a. cedesi attività …. ma non ditelo in giro perché si vota a maggio 2017 …..
Consigliere Antonio LAMIRANDA
Capogruppo FDI Sesto San Giovanni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive