Notizie da sesto San Giovanni

Non a noi, ma propio all'ANPI la ministra dovrebbe chiedere scusa.

La Ministra Boschi paragona pezzi importanti di società e forze politiche che si schierano per il No al referendum Costituzionale ai fascisti di Casa Pound mentre si allea e governa con il fascista D'Anna.
Ma non caschiamo in queste polemiche che servono solo ad evitare di entrare nel merito dei contenuti della riforma.
Noi siamo tutti i giorni nelle piazze a parlare con le cittadine e i cittadini, a spiegare perché questa riforma assieme alla legge elettorale scippa il popolo della sovranità, altera l'equilibio dei poteri istituzionali e consente ad una minoranza di governare con l'appoggio di un parlamento di nominati.
E per inciso noi ci riuniamo in una stanza che ci ha messo a disposizione la più grande organizzazione antifascista d'Europa: l'Anpi, cui diversi di noi orgogliosamente fanno parte.
Non a noi, ma propio all'ANPI la ministra dovrebbe chiedere scusa.
Coordinamento Democrazia Costituzionale Sesto San Giovanni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Casa della Associazioni: bando per l'assegnazione degli spazi

Si avvicina a grandi passi il momento dell'apertura della Casa delle Associazioni di piazza Oldrini.
Dopo l'approvazione del regolamento di gestione dello scorso mese di febbraio e quella del progetto per la ristrutturazione degli spazi interni della ex sede del quartiere, è arrivato il momento dell'Avviso pubblico per l'assegnazione degli spazi alle associazioni iscritte all'albo comunale.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Se parte l'area Falck sara urgente lavorare sulla citta costruita altrimenti ci troveremo davvero ad avere, da un lato una DUBAI e dall'altro una BIDONVILLE.

E' passata una settimana dopo i quattro giorni di consiglio comunale sul Bilancio ed è tempo di "tirare le Somme" e lo facciamo prendendo spunto dalle parole del "compagno " Romaniello, dal "pentastellato" Cremonesi e dal nostro Sindaco Monica Chittò.
Per fare chiarezza è bene partire dalla sintesi del nostro intervento, un intervento, a differenza di quanto sostenuto da Romaniello, di grande rilevanza.
Romaniello ha ritenuto che tutti gli interventi fatti fossero poveri di contenuti e fuori tema. A smentire le sue parole ci ha pensato il consigliere Cremonesi, che nel suo breve intervento, ha riconosciuto, nella dichiarazione di voto dei Giovani Sestesi, sicuramente tutte le proteste sottoposte in consiglio ma anche tutte le proposte che abbiamo fatto.
Occorre sottolineare che il Bilancio è la massima espressione di un'amministrazione, purtroppo, ancora una volta, ci siamo ritrovati a dover ricordare che non vi sia traccia di una progettualità.
Sembra invece che l'unica ad avere le idee sia l'assessore Innocenti che promuove e auspica l'idea di una città "Sociale" . Ma parlare di città "sociale" non basta. Partendo dal concetto che anche noi condividiamo e vogliamo una città "sociale", riteniamo fondamentale, che tale idea sia sostenuta, avvalorata e supportata dalla necessità di avere anche una città sicura, produttiva, vivibile, pulita, funzionale, e attrattiva.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
sport nordmilano
 
 
 
 
 
 
logo Nord MilanoC
 



 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

A due giorni dall'apertura abbiamo percorso la passerella che scavalca Viale Fulvio Testi in zona ex supermercato Auchan " dal nulla al nulla "

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Fratelli d'Italia vota contro un bilancio di false promesse e di lacrime e sangue per le tasche dei cittadini sestesi.

Comune di Sesto San Giovanni: bilancio preventivo 2016 e consuntivo 2015.
Ancora una volta, come ormai si ripete da innumerevoli anni, l’Amministazione di centro sinistra propone un bilancio di false promesse e tante tasse.
L’indice del debito medio pro capite è passato dal 2013 al 2015 da 307 a 341 riprova ulteriore del continuo impegno di risorse del bilancio non per servizi (in città non si vede assolutamente nulla se non sporcizia / buche sulle strade / incuria generale) o investimenti (nuove opere urbane / riqualificazione edifici pubblici fatiscenti).
Il consigliere comunale Antonio LAMIRANDA ha commentato : "La città è ferma (abbiamo il più basso indice di oneri di urbanizzazione degli ultimi dieci anni!) ed il Sindaco continua a spremere i suoi cittadini fino all’ultimo centesimo pur di mantenere in essere servizi utili solo al vanto politico (il famoso fiore all’occhiello) ma che costano in termini di perdite secche ogni anno oltre 3,5 milioni di euro … uno sproposito in questi tempi di magra".

E’ tempo che i cittadini sestesi si ribellino a questo cattivo modo di amministrare le risorse pubbliche !
FDI-AN Sesto San Giovanni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Non c'è nulla di più bello che ricevere con un sorriso un dono da un bambino.

Mercoledì 27 aprile 2016 con una delegazione di AssoCommercio e alla presenza del consigliere Eros De Noia ci siamo recati presso l'istituto dell'infanzia Corridoni per consegnare alla Dirigente Scolastica del comprensivo Breda Dott.ssa M. Acquati n° 3 ventilatori a Pala da installare nelle aule.
Sono il risultato di una raccolta fondi effettuata durante le feste organizzate da AssoCommercio in Città. Voglio in primis ringraziare i bambini per i disegni che ci hanno regalato, per l'accoglienza e l'ospitalità, la Dirigente ma anche le insegnanti dell'istituto dell'infanzia Corridoni, il consigliere Eros de Noia, il direttivo di AssoCommercio e tutti i colleghi e cittadini che con le loro donazioni hanno contribuito all'acquisto dei ventilatori.
Non è la prima volta che AssoCommercio aiuta gli istituti scolastici Sestesi, nel mese di dicembre l'abbiamo fatto per la scuola Luini e speriamo in futuro di poter aiutare altri istituti scolastici Sestesi.
Possiamo dire che ancora una volta l'impegno preso dal sottoscritto e da AssoCommercio è stato mantenuto.

Paolo Vino
Presidente AssoCommercio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Aprovato il bilancio di previsione 2016: Meno tasse, più investimenti e bilancio partecipativo.

La scorsa settimana la maggioranza di centrosinistra ha approvato il bilancio di previsione per l'anno 2016. Il Partito Democratico è orgoglioso del lavoro svolto dal Sindaco, dalla Giunta e dai Consiglieri Comunali di maggioranza, che hanno ottenuto importanti risultati per la città. In un momento di grande difficoltà per gli enti locali, a Sesto vengono abbassate le tasse. Oltre all'abolizione della Tasi voluta dal governo Renzi, a Sesto diminuisce mediamente del 5,2% la Tari per le famiglie così come vengono ridotte le rette della mensa. Il programma di investimenti è molto importante perché si mettono a disposizione 5 milioni di euro per l'edilizia scolastica e 320.000 Euro per la digitalizzazione delle scuole elementari.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive