Notizie da Sesto San Giovanni

GITA SCI CLUB LIBERTAS A.S.D Domenica 22 Maggio 2016 Via Francigena di San Colombano

Dal Passo Penice a Bobbio, sede dell'Abbazia di S. Colombano
La Via di San Colombano, variante appenninica della Via Francigena, è lo storico percorso che, passando per l’Oltrepo pavese, conduceva nel modo più diretto da Pavia a Bobbio,
sede della celebre abbazia fondata dall’abate irlandese San Colombano, e l’importante centro culturale e monastico.
La via rappresentava anche la prima parte dell’itinerario medievale che da Pavia, attraverso Bobbio e l’Appennino, raggiungeva Pontremoli assicurando il collegamento tra la Longobardia ed i domini longobardi della Tuscia..

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Dopo il video denuncia di Orazio La Corte riparte in cantiere in Viale Gramsci

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Sono con la brigata ebraica. Sono con la resistenza palestinese. Sono antifascista.

Ho provato un enorme senso di nausea nel leggere, sulla pagina facebook di un assessore sestese, un feroce e delirante articolo che, oltre a parlare di “lecchini intellettuali di sinistra”, se ne esce con affermazioni come “naziislamici al servizio del male”, si riferisce agli arabi chiamandoli “quelli del Heil Hitler” e paragona il popolo palestinese e la sua autorità ai miliziani e ai generali di Daesh.
Già più di una volta, sulla pagina pubblica dei “Democratici per il Cambiamento”, gruppo politico cui questo assessore fa riferimento, erano state lanciate parole di odio nei confronti dell'Islam, generalizzando al mondo musulmano affermazioni di singoli fanatici e dichiarando che non esista un Islam moderato, ma che questo sia fatto anche nel giorno della Liberazione, giorno in cui si commemora la cacciata dall'Italia di un esercito occupante che divideva le persone tra razze superiori ed inferiori, ha un che di aberrante.
Trovo ripugnante chiunque differenzi le religioni, le etnie, i popoli o le stirpi in buone o cattive, siano essi membri di associazioni filopalestinesi come di organizzazioni semitiche. Sento un brivido lungo la schiena se a farlo è un amministratore della mia città, la medaglia d'oro alla Resistenza Sesto San Giovanni.
Ho sentito di scrivere queste poche righe non da ex consigliere comunale ma da nulla di più, forse di meno, che semplice cittadino.
Ex C.C. di Sesto San Giovanni
Michele Foggetta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Presa di mira da gruppi fascisti la pagina Facebbok dell'AMPI di Sesto.

Come ogni anno la nostra sezione assieme al Circolo Anpi e all’Amministrazione Comunale ha organizzato una serie di iniziative e di momenti di convivialità e incontro per celebrare il i 25 Aprile nella tradizione della nostra città Medaglia d’oro al V.M. per il contributo prezioso alla guerra di liberazione nazionale.
Un gruppo di nazifascisti ha sporcato con commenti, battute e immagini inneggianti il fascismo e l’olocausto le nostre pagine Facebook dedicate alla festa della Liberazione.
Respingiamo con fermezza questa aggressione e denunciamo ancora una volta il risorgere delle ideologie nazifasciste e totalitarie che trovano spazio anche nel nostro Paese e che non possono e non devono assolutamente avere alcuna agibilità nella nostra città che tanto ha dato e pagato in sacrifici, lotte e vite umane per il trionfo della democrazia e della libertà.
Lina Calvi
Presidente Sezione Anpi 340 Martiri
Sesto San Giovanni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Degrado a Sesto San Giovanni
"Problemi di fuso orario ? "

Sono le 18.17 di martedi 19 aprile 2016. Il deposito è consentito dopo le ore 23.00 del giorno precedente la raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno successivo.
Come già altre volte si ammucchia l’immondizia contro uno dei pochi murales” a parte il soggetto nostalgico ” veramente bello. Era già stato segnalato che per accumulare l’immondizia vi erano altri posti li vicino. E’possibile che vi sia una deroga, magari perché non essendovi orologi in zona, ci si può regolare sul fuso orario di Irkutsk ( Russia). Quindi tutto regolare!
Che sia uno spegio al murales e cio che ricorda? Ai posteri l’ardua sentenza!
Carmelo Lo Piccolo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Bloccato il tratto di cantiere metropolitana MM1, fra viale Gramsci e via Puccini.
Un piccolo tratto di cantiere che doveva essere completato in 25 giorni, è bloccato e fermo. Nessuna azione per completarlo il video di Orazio La Corte

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Il Coordinamento Democrazia Costituzionale al via con la raccolta firme contro " ITALICUM"

Il Coordinamento Democrazia Costituzionale di Sesto San Giovanni di recente costituitosi ha dato vita ai comitati per la raccolta delle firme per l'indizione del referendum abrogativo della legge elettorale "Italicum" e per l'indizione del referendum sulla riforma Costituzionale appena varata in via definitiva dalla Camera.
Dopo le iniziative di presentazione del Coordinamento che si sono tenute nelle scorse settimane è partita la fase di raccolta delle firme e di informazione capillare in città.
Nel prossimo fine settimana il Coordinamento sarà presente per informarsi e firmare con questo calendario:

- Sabato 23 aprile dalle ore 10.00 alle ore 12.30 presso il mercato di via F.lli Bandiera / v.le Matteotti
- Sabato 23 Aprile dalle ore 15.00 alle ore 19.00 in via Fante d'Italia ang. via Cesare da Sesto
- Sabato 23 aprile dalle ore 20.30 alle 23.00 in via Cesare da Sesto ingresso Villa Zorn
- Domenica 24 aprile dalle ore 10.00 alle 12.30 in piazza Petazzi
- Domenica 24 aprile dalle ore 15.00 alle ore 21.00 in via Cesare da Sesto ingresso Villa Zorn

I referenti del Coordinamento
Pietro Comi
Giampaolo Pietra

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Gianpaolo Pietra SestodemocraticaNon è con i partiti, ma fra la gente che si trovano le soluzioni per il futuro della città.

Apprendiamo dal comunicato diffuso dal Pd sestese che vi è la volontà di discutere con le forze del centrosinistra cittadino in merito al programma con il quale presentarsi alle elezioni del 2017 per la riconferma del governo della città.
Da parte nostra più volte abbiamo sottolineato la nostra volontà di impegno per l’affermazione nel 2017 di un centrosinistra rinnovato, aperto e vicino alle cittadine e ai cittadini e abbiamo sollecitato l’apertura di un confronto sul programma a partire da quanto realizzato e quanto ancora da realizzare della piattaforma elettorale del 2012 tenendo presente quanto in questi quattro anni è cambiato e maturato.
E’ bene che il confronto parta e che l’obiettivo sia la valorizzazione dei valori propri del centrosinistra, un confronto che non deve e non può essere visto solo come questione da disbrigare tra le forze politiche e le realtà organizzate in città, ma deve necessariamente coinvolgere la cittadinanza così come è stato nel 2012.
Lo abbiamo già detto e lo ribadiamo: crediamo sia assolutamente necessario che la sinistra abbia una presenza e un peso nel governo della città e che sia portatrice delle istanze che dalla città emergono attraverso il coinvolgimento, il dialogo e l’ascolto e per questo lavoreremo nei prossimi mesi.
Riteniamo fondamentale oggi che ognuno esprima chiaramente la strada che intende percorrere chiarendo senza possibilità di fraintendimenti le scelte che intende fare; noi che siamo privi di vincoli dettati dall’appartenenza a partiti nazionali, esistenti o attesi, mettiamo la nostra città al primo posto.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive