Notizie da Sesto San Giovanni

Sesto nel Cuore esce dalla Giunta.

Il vicesindaco Gianpaolo Caponi e la sottoscritta ci siamo dimessi da Assessori della Giunta comunale di Sesto San Giovanni.
Sesto nel Cuore non chiederà di sostituire me e Gianpaolo Caponi in Giunta.
Chi ci sostituirà non è indicato da Sesto Nel Cuore e non la rappresenterà.
Non torneremo in Consiglio Comunale perché quando si accetta la carica di Assessore si decade da Consigliere Comunale.
In Consiglio Comunale saranno comunque presenti i tre rappresentanti di Sesto Nel Cuore, che valuteranno l'operato dell'Amministrazione comunale e la sosterranno nel lavoro ogni qual volta questo collimerà con il bene della città, i nostri valori, e i programmi a suo tempo condivisi.
L'attuale Giunta è comunque sostenuta dalla maggioranza dei Consiglieri comunali.
Caponi i tre Consiglieri Comunali di Sesto Nel Cuore e la sottoscritta abbiamo ben presenti le istanze della città e il mandato elettorale ricevuto.
Di seguito le due lettere con cui Gianpaolo Caponi e io motiviamo le nostre scelte.
ll nostro impegno per Sesto San Giovanni non viene meno.
Un ringraziamento e un abbraccio a tutti voi che ci avete supportato e continuamente ci sostenete nel nostro servizio alla città.

 Notizie da Sesto San Giovanni

SPADA PUBBLICITA'
Cerchiamo Hostess e Promoter nella zona di Milano e Monza e Brianza

Siete studenti universitari alla ricerca di un lavoro “per arrotondare”?
Allora, drizzate le orecchie. Se cercate una realtà aziendale del territorio a cui mandare il cv per collaborazioni come promoter o hostess nei weekend, Spada Media Group cerca giovani con buone capacità comunicative per eventi, iniziative di marketing ed esposizioni nei centri commerciali di Milano/Monza e Brianza.
La ricerca è rivolta a ragazze e ragazzi dai 18 ai 26 anni che abbiano una propensione al contatto col pubblico. Si richiede dinamicità, puntualità e professionalità.
Gli interessati possono inviare cv aggiornato con fotografia intera e primo piano all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “candidatura Hostess” oppure “candidatura Promoter”.
Altre informazioni sulle offerte di lavoro sulla corporate page di Facebook, Linkedin o sul sito www.agenziaspada.com.

 Notizie da Sesto San Giovanni

“ …….Vada a bordo, c…….! ” (Cit. De Falco)

E’ un dato di fatto che da ormai più di un mese, il Vicesindaco Caponi, come conseguenza di sue proprie azioni e decisioni, ha perso consenso politico internamente alla sua coalizione e nel panorama politico nazionale, rimanendo capitano della sola lista Sesto nel Cuore.
Il tradimento - indebitamente imputato a chi ha scelto di fondare Identità Civica per difendere le originarie promesse elettorali della Coalizione – trova triste documentazione nella sua propria decisione di dimettersi ora dalla carica di Vicesindaco.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Per Guido Camozzi storico commerciante di Sesto il nuovo PGT è uno strumento distruttivo per il commercio di vicinato Sestese.

Al posto dei Capannoni per la piccola media impresa ancora Commercio negozi e un'altro centro commerciale poi la nuova piscina con ancora negozi poi la nuova stazione a scavalco con altri negozi, e per finire il nuovo PGT che vuole ridurre drasticamente le auto di passaggio in città.
Da Arese passando per Monza, Cinisello, e Sesto troviamo la più alta concentrazione di Ipermercati e Supermercati d'Europa, e nessuno dice nulla, nessuno si lamenta nemmeno le associazioni di categoria prendono più la difesa di una categoria che sembra destinata all'estinzione demolita da e-commerce e grande distribuzione.
Così nel silenzio più assoluto fra qualche anno altri negozi abbasseranno le saracinesche lasciando per strada lavoratori che nessuno difenderà perché la politica sa benissimo che i commercianti non sanno organizzarsi e la coesione per loro è quasi un evento impossibile.
Nemmeno un partito pensa veramente alla difesa del commercio perché nessuno crede che i negozi sono vita per la città, che senza i negozi aumenta il degrado e la delinquenza e nessun amministratore è disposto ad investire risorse per lo sviluppo di questa categoria.
Il nuovo PGT con la riduzione del traffico veicolare metterà direttamente la parola fine a moltissime attività che per sopravvivere non dovranno solo difendersi dalla grande distribuzione ma dovranno anche fare i conti con un'importante riduzione della clientela.

Guido Camozzi Commerciante Sestese.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Il Sindaco di Sesto San Giovanni comunica di aver nominato Roberta Pizzochera assessore alle politiche sociali ed educative.

"Ho deciso di valorizzare Roberta Pizzochera affidandole deleghe fondamentali per il benessere della nostra città. Roberta ha dimostrato negli anni grande competenza in questi settori, portando avanti importanti progetti e studi in campo educativo grazie all’attività di ricercatore sociale nonché per la militanza nell’Associazione Montessori Scuola Pubblica che ha consentito la realizzazione a Sesto San Giovanni della prima casa dei bambini Montessori statale della provincia di Milano.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Lista x Caponi Sindaco, Pogliani e Ghezzi non ci rappresentano.

Sesto San Giovanni, 17 Aprile 2018
I rappresentanti della lista civica X Caponi esprimono piena solidarietà e sostengo a Gianpaolo Caponi che nella giornata di ieri ha comunicato di rassegnare le dimissioni da Vicesindaco.
Martedì 10 Aprile scorso alcuni rappresentanti della Lista Civica “Per Caponi Sindaco” si erano ritrovati. Letti gli ultimi articoli di giornale e le varie dichiarazioni di stampa che alcuni membri di maggioranza avevano ritenuto di rilasciare siamo trasecolati.
Sopratutto la scelta di formare un nuovo gruppo consiliare dei consiglieri eletti nella nostra lista: Ghezzi e Pogliaghi.
Dopo esserci confrontati tra noi abbiamo deciso di rendere pubblico il nostro pensiero.
Ne segue il seguente comunicato condiviso

 Notizie da Sesto San Giovanni

Roberto Di Stefano FIRoberto Di Stefano invita Caponi a rivedere i suoi passi.

Sono rimasto sorpreso - commenta il sindaco Roberto Di Stefano - dall'apprendere, attraverso un post di Facebook, delle dimissioni del vicesindaco Caponi. Una scelta francamente incomprensibile che ovviamente non condivido.
Mi dispiace molto per questa scelta e invito Gianpaolo Caponi a ripensarci nel rispetto degli elettori che hanno scommesso sulla nostra alleanza che, per quanto mi riguarda, intendo portare avanti come da mandato elettorale.
Ci tengo innanzitutto a rassicurare i sestesi: conto, qualunque sia la decisione di Caponi, su una maggioranza solida e coesa in consiglio comunale e continuerò a quindi a guidare la città, nella certezza che i sestesi sono dalla nostra parte, come dimostrato ampiamente all'ultima tornata elettorale dove il centrodestra a Sesto San Giovanni, con ampio margine, ha vinto sia alle elezioni regionali che alle elezioni politiche, portando a casa i collegi del nostro territorio sia al Senato che alla Camera.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Appello di responsabilità al sindaco Sesto Sesto Giovanni

Dopo le dimissioni dell'Assessore Tittaferrante è arrivato ieri sera l'annuncio di quelle del ViceSindaco Caponi e la durissima dichiarazione che Sesto Nel Cuore non avrà da oggi nessun rappresentante in Giunta.
Il 25 giugno 2017 dalle urne era uscito vittorioso Di Stefano grazie ai voti della coalizione Civica trainata da Sesto nel Cuore e da Gianpaolo Caponi: la maggioranza che siede in Giunta e che da oggi governerà la città invece non rappresenta più la volontà degli elettori.
Ci aspettiamo che il Sindaco prenda atto di questa situazione e agisca di conseguenza.

Gruppo consiliare PDSesto San Giovanni

Informazioni aggiuntive