Notizie da Sesto San Giovanni

Sesto adotta il " Salva Pedone " una novità assoluta a livello italiano.

Sono stati installati in Via Garibaldi e in Viale Italia i dispositivi "Salva Pedone", una novità assoluta a livello italiano (in particolare il modello su Viale Italia), recentemente presentati alla fiera mondiale di Amsterdam del settore della sicurezza stradale.
Questi sistemi sono pensati per il miglioramento della sicurezza stradale
sugli attraversamenti pedonali in grado di attivarsi esclusivamente al passaggio reale del pedone.
Gli impianti installati sono stati configurati in base ai contesti stradali particolarmente critici segnalati dalla cittadinanza e dalla Polizia Locale calibrando la componentistica più idonea in quel particolare contesto.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Comprendere e riconoscere "i pericoli della rete": una conferenza per genitori e docenti

Bombardati da notizie vere e false, attratti da app sempre più performanti, sedotti da vetrine social a costo zero, cediamo ai Social Network moltissimi nostri dati personali, anche sensibili, quasi senza accorgercene, esponendoci a numerosi pericoli. Possiamo difenderci e difendere i nostri figli dalle insidie nascoste dietro innocenti giochini e sondaggi? Sì, se iniziamo a conoscere meglio i mezzi tecnologici che utilizziamo. E' questo l'obiettivo dell'incontro pubblico e gratuito che si terrà lunedì 16 aprile alle ore 21.00 presso la sala conferenze del Grand Hotel Barone di Sassj, rivolto principalmente ai genitori e agli educatori. ”Ogni giorno siamo convinti di utilizzare al meglio la rete e spesso non ci rendiamo conto di quanto la rete usa noi - dichiara Angela Tittaferrante, assessore all’Educazione e alle Politiche Sociali - Per questo organizziamo una conferenza sull’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, su precisa richiesta di genitori e dirigenti scolastici che hanno evidenziato quanta poca conoscenza ci sia dei pericoli nascosti online”.

Genitori e docenti avranno modo di confrontarsi con Gianluigi Bonanomi* sui falsi miti riguardanti la tecnologia e soprattutto sui più insidiosi rischi che i ragazzi corrono ogni giorno usando smartphone, tablet, PC e Internet in generale.

"Questi strumenti – commenta il docente, formatore esperto - rappresentano delle opportunità, ma celano anche dei rischi: dal cyberbullismo al sexting, dai rischi legati alla privacy a quelli relativi alle notizie false. Il problema è che non sempre si ha la preparazione adeguata per comprendere e riconoscere i nuovi pericoli online: quanti sanno qual è l’età minima per usare i social? Come comportarsi di fronte al cyberbullismo? Perché i social sono gratis e quali sono i rischi relativi alla privacy? Perché basta una foto per rovinarsi – e rovinare – la reputazione online?".

Questi sono i temi che affronteremo nella conferenza di lunedì aperta a tutti ma specialmente a genitori e docenti.

*Gianluigi Bonanomi, classe ’75, è docente di corsi sulle nuove tecnologie dal 2013, si occupa di social media, è consulente aziendale, giornalista professionista, scrive di hi-tech su diverse riviste, siti Web e blog. Saggista per più editori, dirige la collana eBook “Fai da tech” per Ledizioni.

DOVE E QUANDO

Sala Conferenze Grand Hotel Barone di Sassj, Via Padovani 38

L'ingresso è libero ma è consigliata la prenotazione poiché i posti sono limitati.

Info: Ufficio Diritto allo Studio

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: 02.2496237 - 278

 Notizie da Sesto San Giovanni

Dal 9 al 14 aprile l’open week presso la Piscina Comunale Olimpia di Sesto San Giovanni: una settimana di corsi gratuiti.

Sesto San Giovanni (MI) - Sarà una vera e propria settimana di festa quella che dal 9 al 14 aprile si vivrà presso la Piscina Comunale Olimpia. La struttura comunale, gestita dalla società Sport Management, a partire da lunedì prossimo offrirà un'intera settimana di corsi gratuiti.
Un'occasione imperdibile per provare la moltitudine di attività, sia in area acqua sia in area terra, offerti all'interno dell'impianto di Via Marzabotto che proporrà agli utenti prove gratuite di:
AREA ACQUA: Acquafitness Circuit Training Acquagym, Acquabike, Prove Subacquee, Nuoto Disabili.
AREA TERRA: Total Body Step, Ginnastica Antalgica
PREAGONISMO: propaganda, acquagol

 Notizie da Sesto San Giovanni

Si è costituita la nuova Consulta dello Sport: 15 eccellenze al servizio della promozione sportiva

Con l'elezione dei 5 membri di competenza dell'Assemblea Generale dello Sport che si aggiungono ai 10 membri nominati dal Presidente Sergio Valsecchi, si è ufficialmente costituita la nuova Consulta dello Sport.
Ieri sera, in aula consiliare, i lavori dell'Assemblea Generale sono stati aperti dal sindaco Roberto Di Stefano che ha sottolinaeato il ruolo fondamentale della Consulta come organismo di congiunzione tra associazioni sportive e Amministrazione comunale.

 Notizie da Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni: Inaugurazione della mostra personale di Luigi Mella

GALLERIA D’ARTE - VILLA PURICELLI GUERRA - Via Puricelli Guerra 24 - Sesto San Giovanni
Sabato 7 aprile 2018 ore 16.00


IMMAGINI DI UNA VITA - COLORI DI RICORDI E DI PENSIERI

La mostra sarà aperta al pubblico al 7 al 21 aprile 2018

Presentazione a cura del critico Giorgio Peduzzi, critico d’arte

Sabato 7 aprile 2018 nelle Sale della Villa Puricelli Guerra di Sesto San Giovanni, patrimonio storico della città di Sesto San Giovanni, apre la mostra dal titolo “Immagini di una vita - Colori di ricordi e di pensieri” di LUIGI MELLA. La mostra verrà inaugurata alle ore 16.00 dal Critico Giorgio Peduzzi e rimarrà aperta al pubblico fino al 21 aprile ad ingresso libero. In mostra un’accurata selezione di cinquanta opere olio su tela - dagli anni ottanta ad oggi - in dialogo con nuove composizioni scultoree, attualissimi libri d'artista datati 2018, per ripercorrere
storicamente le tappe più significative dell’intera opera del maestro Luigi Mella e per conoscere tutta la sua cultura artistica.

 Notizie da Sesto San Giovanni

A breve il grande fratello di Sesto San Giovanni.

Si è tenuto l'ultimo incontro in Comune del gruppo di lavoro per il piano di implementazione del sistema di videosorveglianza sul perimetro comunale di Sesto San Giovanni. In questi mesi ci sono stati numerosi incontri e sopralluoghi per verificare la fattibilità del progetto che ora verrà sottoposto al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica per una valutazione. Il progetto è stato elaborato dalla Polizia Locale e dal settore lavori pubblici in sinergia con la società OpenFiber e prevede il collegamento, mediante l'utilizzo della rete di fibra ottica, dei 27 punti situati sul territorio di Sesto San Giovanni. La rete prevista prevede un'estensione globale di circa 20 km,
L'evolversi della tecnologia, le necessità di controllo al fine di prevenzione e repressione nonchè la necessità di garantire una maggiore sicurezza urbana ai cittadini hanno portato l'amministrazione comunale alla decisione di procedere con un'implementazione dell'attuale sistema di videsorveglianza.
Con questo intervento si propone di migliorare e rafforzare la qualità della vita delle persone a partire dalla tutela della loro incolumità fisica e dei propri beni materiali, utilizzando moderne tecnologie. Il Comune intende realizzare un sistema di telecamere full hd di lettura targhe, con telecamera di contesto ed ocr integrato composto da circa 51 telecamere da collocarsi ai 27 varchi di accesso e uscita dalla città.
"Ringrazio la polizia locale e gli uffici comunali per l'ottimo lavoro di stesura del progetto - commenta il sindaco Roberto Di Stefano - che ora verrà valutato dalla prefettura al comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Riteniamo prioritario portare avanti questo piano, frutto di un impegno elettorale, che va nella direzione di garantire maggior sicurezza ai sestesi e di blindare il territorio con un sistema di videosorveglianza connesso e di ultima generazione a tutti i varchi della città. Il sistema di lettura targhe consentirà di gestire in maniera automatica l'individuazione di eventuali veicoli rubati, non assicurati o presenti in determinate liste in mano alle forze dell'ordine. In questo modo potremo avere un sistema moderno in grado di garantire un controllo approfondito di chi entra ed esce dalla nostra città, nell'ottica di una maggior sicurezza urbana

 Notizie da Sesto San Giovanni

Sabato al via METROPOLITAN FOOTBALL CUP

Il Torneo Internazionale di calcio giovanile organizzato dalla Pro Sesto in collaborazione con Universal Youth Cup.
Nel periodo di Pasqua 2018, tra sabato 31 marzo e lunedì 2 aprile, presso il Centro Sportivo Breda ed il Centro Sportivo Boccaccio di Sesto San Giovanni, 32 squadre, con una folta rappresentanza di squadre professionistiche europee ed italiane, si contenderanno l’ambita coppa.
L’edizione del 2018 sarà riservata ai giovani calciatori nati nell’anno 2006 che daranno vita ad un torneo ricco di emozioni e di calcio di qualità.
Inter, Glasgow Rangers, Lokomotiv Mosca, West Ham, Hajduk Spalato, Malmoe, Atalanta, Everton, Cremonese, Novara sono solo alcuni dei prestigiosi nomi delle squadre partecipanti che daranno vita ad un evento di altissima qualità calcistica.
Programma della manifestazione:
Qualificazioni – 31 marzo (dalle ore 09:00 del mattino alle ore 19:00 del pomeriggio)
Qualificazioni – 1 aprile (dalle ore 09:00 del mattino alle ore 19:00 del pomeriggio)
Semifinali e finali – 2 aprile (dalle ore 09:00 del mattino alle ore 19:00 del pomeriggio)
Tutti gli studenti di Sesto San Giovanni sotto i 14 anni potranno assistere gratuitamente all’evento nel corso delle tre giornate di gara, partecipando così ad un evento di forte valore aggregativo internazionale.
“Siamo davvero orgogliosi di poter ospitare e organizzare una manifestazione di questa importanza e con la partecipazione di squadre così blasonate” – dice Gabriele Albertini, Presidente della Pro Sesto.
“Il nostro centro sportivo e in generale tutta la città si trasformerà in una sorta di villaggio olimpico dove si incontreranno e potranno socializzare tra di loro oltre 600 ragazzi provenienti da tutta Italia ed Europa. Un evento importantissimo per il nostro territorio e per questo ci aspettiamo una grandissima affluenza di pubblico. Non è da tutti i giorni poter guardare e confrontarsi con realtà italiane ed europee così importanti.”

 Notizie da Sesto San Giovanni

UNO Mdp: Impossibile tassare l'attraversamento di Sesto.

Qualche mese fa noi di Mdp assieme a Sinistra Italiana e al Pd di Sesto inviammo al Sindaco Sala una lettera nella quale si chiedeva di aprire un tavolo e una riflessione sul trasporto urbano, la viabilità e l'inquinamento prodotto dalle auto, una riflessione che portasse a soluzioni condivise che non fossero penalizzanti per lavoratori e studenti delle città della cintura milanese. Pensiamo per esempio ad una rimodulazione delle tariffe del trasporto pubblico che cancellino gli assurdi "confini" tra Milano e il resto della città metropolitana, ma che invece prevedano attenzione alle fasce di utenti abituali per lavoro e studio, che prevedano, come avviene in tante grandi città europee una tariffazione legata all'effettivo percorso e non ad anacronistici e oggi inesistenti confini daziari.

Informazioni aggiuntive