Notizie da Sesto San Giovanni
Sulla Via del Sale in Oltrepò Pavese


Domenica 23 Novembre gita all'eremo di S.Alberto di Butrio con lo sci club Libertas Sesto
L'Eremo-Abbazia di Sant'Alberto di Butrio costituisce uno dei luoghi più affascinanti e al tempo stesso misteriosi nelle montagne dell'Oltrepò Pavese,
e si trova alla breve distanza da Oramala, l'avito castello dei Marchesi Malaspina.
L'Abbazia, composta da tre chiese, è stata oggetto di recenti restauri e racchiude affreschi della fine del Quattrocento.
Una chiesa è a pianta trapezoidale, dedicata a Sant'Antonio (sec. XIV), una con un'abside orientata, dedicata a Santa Maria (sec. XI), e la terza, stretta e allungata, dedicata a Sant'Alberto (sec. XI)

vota sondaggi

Notizie da Sesto San Giovanni
Geas Volley under 16 un nuovo tonfo anche a segrate

Prosegue la stagione a corrente alternata delle ragazze di coach Petrungaro, che dopo la vittoria casalinga al tie-break contro Bresso di settimana scorsa, domenica 2 novembre sono naufragate contro lo scoglio Segrate.
Ancora senza Colombo in palleggio, le ragazze rossonere della Geas mettono in campo una brutta prestazione. Nel primo set sembra che il Geas Volley sia determinata e stacca subito di due lunghezze il Segrate. Ma la musica cambia, Segrate raggiunge e supera, allunga progressivamente sulle sestesi di 5 punti.
Sul 11 a 15 per Segrate, le ragazze rossonere hanno una scatto e reagiscono recuperando il gap. Si arriva al 20 – 19 per la Geas, ma riecco Segrate, che non senza problemi chiude il set 25 a 23.
Nel secondo set è Segrate a prendere le redini del gioco, e porta in porto il set sempre controllando con qualche punto di vantaggio, solo sul 11 – 9 per Segrate, sembra che la Geas possa recuperare e superare, ma qualche errore di troppo, e anche il secondo set finisce nella rete del Segrate. 25 a 17
Il terzo set vede il capovolgimento del risultato, infatti e Sesto che riesce a prendere qualche punto di vantaggio e amministra il gioco sbagliando poco in ricezione e in attacco. Il set si chiude per Sesto 25 a 17
Nel quarto set Geas sbaglia troppo e viene castigata da un Segrate più attenta in Battuta. L'inizio e di cattivo auspicio, la Geas parte, ma rimane al palo, il Segrate prende il largo 4 – 0 nei primi scambi di gioco, il divario aumenta a metà set 12 a 6 per Segrate, per poi dilagare fino al 24 a 14 sempre per il Volley Segrate.
I troppi errori in attacco, (oltre il 36% ) vanificano il miglioramento visto in difesa, e in battuta. Il set viene vinto dal Volley Segrate per 25 a 17.
Riuscirà la GEAS VOLLEY a riprendere il bandolo della matassa, e riordinare le idee? Lo vedremo sabato 8 novembre alle 15.30 presso la palestra Martiri della Libertà di Sesto San Giovanni contro la VISCONTINI VOLLEY MILANO.
VOLLEY SEGRATE 1978 BLU – GEAS VOLLEY 3 – 1 (25-23, 25-17, 17-25, 25-17)

Cordiali Saluti
GEAS VOLLEY

Notizie da Sesto San Giovanni
Tre atleti Sestesi al vartice delle categorie Junior


Sono Silvia Fortunato, addetto stampa della Pro LIssone Ginnastica.
Desidero sottoporre alla vostra attenzione le notizie relative agli atleti sestesi che militano nel sodalizio lissonese, che stanno portando a casa risultati interessanti nei rispettivi campionati di ginnastica artistica.

Eleonora Gazzani, vincitrice della prima prova regionale di Categoria Junior lo scorso 12 ottobre (49,700 il punteggio finale, con un divario significativo dalle dirette avversarie), sarà in pedana il prossimo weekend per la seconda prova regionale, che si svolgerà ad Arcore ed è già matematicamente qualificata per la Finale Nazionale di Civitavecchia (12-14 dicembre). "Eleonora è tornata in pedana dopo più di un anno - ha commentato Massimo Gallina, allenatore e direttore tecnico della Pro Lissone - Ha fatto un'ottima gara, dimostrando di aver già consolidato il nuovo programma di lavoro e di essere pronta per il salto in A1 già a partire dal 2015".

Bene anche il cammino di Matteo Gazzani, fratello di Eleonora, quarto nella prova regionale categoria Allievi, a soli 7 decimi dal primo gradino del podio, autore di un'ottima esibizione al volteggio, che gli ha fruttato il secondo punteggio assoluto della giornata.

L'altra atleta sestese in forza alla Pro Lissone è la giovanissima Diana Barbanotti, che a soli 8 anni ha esordito nel campionato regionale di C2, gareggiando con atlete ben più grandi ed esperte, con punteggi elevati che fanno ben sperare nel futuro: "L'esordio in gara di Diana è stato molto positivo - ha concluso Gallina - Nella prima prova l'emozione ha giocato un brutto scherzo in trave, mentre nella seconda gara Diana è scesa in pedana con la febbre, ma siamo certi che dimostrerà tutto il suo valore nelle gare individuali che partiranno a gennaio".

Silvia Fortunato
Addetto Stampa Pro Lissone Ginnastica

Notizie da Sesto San giovanni
GEAS VOLLEY Under 16 sofferta vittoria contro Bresso

Sabato 25 ottobre è andata in scena la prima partita casalinga della stagione, per le ragazze di coach Petrungaro, le ragazze della GEAS Volley under 16 hanno ritrovato le ragazze della PCG BRESSO, incontrate nelle amichevoli di precampionato, la voglia di riscatto di ambo le squadre (sconfitte nella prima giornata rispettivamente GEAS da Uniabita Cinisello 0 – 3 e PCG Bresso dal Gozaga Miano per 2 – 3 ) è alta. La Geas parte con l'handicap di non poter schierare Colombo in palleggio infortunata in allenamento, Tocca a Levantini fare gli straordinari, che in partita giocherà nel doppio ruolo di centrale, e palleggio, in sostegno a Manenti, che in alcuni casi perde lucidità E per non farsi mancare nulla alla Geas durante il riscaldamento anche il libero Coppo, prende una violenta pallonata al viso che mette in dubbio la sua presenza , ma fortunatamente stringendo i denti scenderà regolarmente in campo. Alle 15.30 l'arbitro decreta l'inizio della sfida. Nel primo set, Sesto prende un piccolo break su Bresso di tre punti ma poi Bresso recupera, e si gioca punto a punto, si arriva al 18 pari, la Geas ci crede e spinge si arriva al 23 a 18, ma Bresso con un colpo di coda cerca di rientrare in partita si arriva al 23 a 20 sempre per la Geas, ancora un piccolo sforzo e il set finisce 25 a 20 per la Geas Volley. Nel secondo set (fotocopia del primo) questa volta è Bresso a spingere e si arriva al 21 pari, ma è Bresso a chiudere a 25 a 22. Il terzo è figlio dei due set precedenti e quindi anche questo set è combattutissimo, Bresso sbaglia molto in attacco, ma offre alle sue bande un numero considerevole di palloni, Sesto difende bene ma è meno incisiva in attacco. Il terzo set è a favore di Bresso che chiude 25 a 22 e si porta sul 2 a 1. Ma nel quarto set la Geas si riprende soffrendo riesce a chiudere 25 a 22, siamo arrivati al tie-brak Sesto si porta subito sul 5 a 1 ma questa volta è Bresso a reagire e si arriva la 7 pari, ma ecco l'ultimo colpo di reni delle ragazze rossonere che chiudono il set 15 a 10.
E dopo 2 ore e 22 minuti la GEAS Volley riesce avere la meglio sul PCG Bresso.
GEAS VOLLY 3 PGC Bresso 2 (25-20, 22-25, 22-25, 25-22, 15-10)

Cordiali Saluti
GEAS VOLLEY

Notizie da Sesto San Giovanni
Corsi di pallamano alla palestra don Milani

L'ASD Città di Sesto Pallamano comunica che a partire da lunedì 27 ottobre e per tutta la stagione sportiva terrà un corso di pallamano presso la palestra della scuola media Don Milani in via Felice Cavallotti 88 a Sesto San Giovanni.
Il corso si rivolge a ragazze e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 16 anni, anche senza nessuna conoscenza/esperienza di questo sport. L'obiettivo è infatti quello di far conoscere la pallamano a chi non l'ha mai praticata, inserendosi in un gruppo giovane e allegro, sotto la supervisione di allenatori tesserati FIGH, attenti al benessere sportivo e relazionale delle ragazze e dei ragazzi iscritti.
Gli allenamenti si tengono ogni lunedì e mercoledì a partire dalle ore 17,00 (con possibilità di inserimento dalle 17,30).
La frequenza del corso consente di partecipare alle attività amatoriali organizzate dalla Federazione; e per i più appassionati c'è anche la possibilità di disputare un vero campionato giovanile FIGH!
Per informazioni e adesioni si può telefonare a Davide (392/2322954) o a Giovanni (338/7248555).

L'Ufficio Stampa

Notizie da Sesto San Giovanni
Esordio amaro per la under 16 del Geas volley

Domenica 19 ottobre è iniziato il campionato provinciale FIPAV per le categoria under 16, un esordio amaro per le ragazze sestesi che vengono sconfitte a Cinisello in casa della Uniabita Volley Rossa con un secco 3 a 0. (25-15, 27-25, 25-12).
Nuova stagione, nuovo campionato, nuovo allenatore. Forse troppe novità per le ragazze rossonere?
In parte si, rispetto l'anno scorso la rete si è alzata a 2 metri e 24 centimetri, è stato introdotto il ruolo del libero, e si incomincia a giocare con schemi più sofisticati.
Questi cambiamenti hanno creato non pochi problemi in campo alle nostre ragazze. Il disordine e lo smarrimento prendono il sopravvento durante l'incontro, quello che si pensava di aver risolto durante gli allenamenti e le varie amichevoli, si è materializzato alla prima vera occasione. Un grande rammarico per chi aveva visto le partite di precampionato i progressi della squadra. Ma oggi i troppi errori, hanno di fatto premiato una squadra alla portata delle ragazze rossonere, ma che ha sbagliato sicuramente di meno.
Per coach Petrungaro oltre al lavoro in palestra, dovrà indossare anche le vesti dello psicologo per rimotivare le giovani atlete sestesi.

Notizie da Sesto San Giovanni
L'ASD Città di Sesto Pallamano lancia il nuovo progetto per la diffusione della conoscenza e della pratica della pallamano a Sesto San Giovanni:


PALLAMANO PER TUTTI! TUTTI PER LA PALLAMANO!
È un corso di avviamento alla scoperta di questo sport divertente e adatto a tutti. Gli allenamenti si svolgono a Sesto San Giovanni con incontri bisettimanali nelle giornate di martedì a partire dalle ore 21 presso la palestra della scuola Marzabotto di via Savona e giovedì a partire dalle ore 20,15 presso la palestra della scuola Calvino di via Fratelli di Dio. Nei prossimi mesi definiremo l'utilizzo di altre palestre, in orario pomeridiano.


I due allenatori, Davide Malfa e Patrice Kacou, qualificati FIGH, guideranno gli allievi a scoprire i primi rudimenti della pallamano o, per chi è più esperto, a perfezionare le proprie performance.
Per chi lo desidera, c'è anche la possibilità di essere inseriti in una squadra per disputare un campionato federale.
I corsi sono aperti a tutte e tutti. La presenza di due allenatori ci consente, infatti, di suddividere il gruppo a seconda dell'età e del livello di preparazione di base.
Per informazioni e adesioni si può telefonare a Davide (392/2322954) o a Giovanni (338/7248555).

presidente geas zecchinelli 1Notizie da Sesto San Giovanni
intervista a Mario Zecchinelli presidente GEAS VOLLEY

Buongiorno Sig. Zecchinelli, GEAS pallavolo o GEAS Volley cosa è cambiato?
Buongiorno, anche se all'apparenza poco, chi ci segue da vicino ha scoperto in realtà una nuova società e uno stimolo nuovo che ci spinge a fare bene nel volley femminile, nel nostro comune.
Il passaggio da GEAS PALLAVOLO a GEAS VOLLEY è stato cercato appositamente: volevamo salvare il nome che negli anni Ottanta ha portato Sesto San Giovanni ad avere una squadra in serie A1 la ORION GEAS e quindi mantenere i colori, il nome, e il legame alla polisportiva, ma nello stesso tempo uscire da una situazione di stallo nella quale, oramai, la GEAS pallavolo stava lentamente naufragando.
Nel 2012 ho cercato di risollevare la GEAS PALLAVOLO con l'aiuto del Sig. Trombetta della Pro Patria Volley, il quale mi ha dato una grossa mano a far si che non si chiudesse. Di fatto la GEAS PALLAVOLO era ancora viva, ma senza forze. E, come dopo una tempesta, ecco arrivare il sole. Ho avuto il piacere di rincontrare il mio attuale braccio destro, il Sig. Umberto Favret, che in GEAS PALLAVOLO entrò nella società come dirigente per poi migrare in altre società sportive di volley sempre come dirigente, assumendo sempre più il know-how di chi sta dietro le fila delle società sportive. Non erano certo le idee a mancare, si voleva però dare un colpo di spugna con il passato, che ci vedeva quasi scomparsi dal panorama della pallavolo, mantenendo i propositi e il blasone della vecchia GEAS PALLAVOLO.

Informazioni aggiuntive