Notizie da Cinisello Balsamo

La Civica di Musica apre le porte alla città

La Civica Scuola di Musica Salvatore Licitra offre una nuova opportunità culturale e di incontro per i cittadini.
Dal 27 febbraio fino al 4 Marzo, periodo in cui le lezioni tradizionalmente sono sospese, verrà sperimentata la formula dell’autogestione.
Gli alunni della scuola, veri protagonisti di questa nuova iniziativa, daranno vita a laboratori musicali autogestiti ma a cui potranno partecipare anche musicisti esterni.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Audizione in Regione su TPL, Siria Trezzi: “Abbiamo chiesto le risorse per dare continuità al servizio”

Un nuovo appello a garanzia del Trasporto pubblico Locale. Il sindaco di Cinisello Balsamo, in qualità di Consigliera metropolitana con delega alla mobilità e viabilità, ha partecipato ieri pomeriggio all’audizione presso la Commissione Territorio e Infrastrutture della Regione Lombardia per discutere delle criticità relative alla continuità del servizio per le linee Z225 (Nova Milanese - Sesto San Giovanni FS/M1) e Z227 (Monza Ospedale -Sesto San Giovanni FS/M1).

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Progetto “Case saltatempo” per minori stranieri

I comuni di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni, insieme alla Cooperativa La Cordata, hanno dato vita ad un progetto di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati.
Attualmente i minori migranti senza famiglia sono affidati – dopo l’identificazione – ai servizi sociali dei comuni che devono predisporre il collocamento in comunità. A Sesto San Giovanni sono ora affidati 32 minori e a Cinisello Balsamo sono una ventina.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Sgomberato l’edificio di via Filzi

Questa mattina alle ore 7 è cominciato lo sgombero dell’edificio di via Filzi a Cinisello Balsamo, occupato nelle scorse settimane da alcune famiglie con il sostegno del Movimento Casa di Cinisello e dell'Unione Inquilini.
L’operazione è stata condotta da 2 volanti della Polizia di Stato, dal Reparto Celere dei Carabinieri e da quattro pattuglie della Polizia Locale che hanno portato il loro contributo nel presidio della viabilità. Presenti anche 2 medici inviati dalla Questura.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Nuovi cestini dal coperchio a cono per educare i cittadini al corretto conferimento dei rifiuti

Creare le condizioni migliori per tenere pulita e avere cura della città. La Nord Milano Ambiente, società partecipata che ha in gestione il servizio di igiene urbana a Cinisello Balsamo, continua a perseguire questo obiettivo con azioni mirate.
È di questi giorni la notizia della posa di 25 ulteriori cestini per la raccolta dei rifiuti nelle vie, nelle piazze e nei parchi della città. I cestini sono inoltre dotati di posacenere, nel rispetto della recente normativa sui mozziconi di sigarette.
I cestini hanno il coperchio a cono per evitare il conferimento di grossi sacchi di rifiuto: un invito esplicito a non utilizzarli per la raccolta domestica al posto dei cassonetti.
I nuovi contenitori vanno ad aggiungersi ai 35 cestini per la raccolta differenziata istallati la scorsa estate che permettono ai cittadini di differenziare i rifiuti anche negli spazi pubblici.
Dopo la campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata nei contesti domestici, rafforzata dall’utilizzo dei bollini sui sacchi non idonei, e i manifesti per indirizzare i cittadini verso le buone pratiche, i nuovi contenitori rappresentano un ulteriore invito a compiere piccoli gesti quotidiani per un grande regalo all’ambiente.
Un impegno a differenziare i rifiuti che la Nord Milano Ambiente supporta anche attraverso il servizio dell'ecomobile per le vie della città, la stazione itinerante attrezzata per la raccolta, lo stoccaggio e il trasporto di piccole quantità di rifiuti speciali e pericolosi. Per ulteriori informazioni visita il sito www.nordmilanoambiente.eu

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Lo Scavolini Store Cinisello ospita uno show-cooking aperto al pubblico con i blogger di iFood Lina D’Ambrosio e Marco De Padova

Scavolini Store Cinisello
Sabato 11 febbraio
Viale Fulvio Testi, 111 Cinisello Balsamo - dalle 17:00 alle 18:30
Ingresso libero

Spesso trovare un accordo tra i diversi gusti dei commensali è davvero difficile; i blogger di iFood Lina D’Ambrosio e Marco De Padova presenteranno uno show-cooking ricco di consigli per preparare due semplici ricette, per accontentare sia chi preferisce una cucina casereccia e nostrana, sia chi ama sperimentare con il cibo etnico. Sabato 11 febbraio, dalle 17:00 alle 18:30, Scavolini e iFood vi invitano a partecipare ad uno show-cooking aperto al pubblico presso lo Scavolini Store Cinisello, durante il quale il pubblico verrà coinvolto nella preparazione di due ricette e scoprirà trucchi e curiosità grazie ai blogger di iFood.
L’ingresso è libero.

C’è chi ama sperimentare in cucina, puntando a piatti etnici, dai profumi intensi; altri invece prediligono le ricette della tradizione con prodotti tipici italiani. Lo show-cooking di sabato 11 lascerà soddisfatti i palati più esigenti. L’India in un piatto: Marco De Padova propone bocconcini di pollo con crema al curry, accompagnati dal riso basmati e arricchiti dalla croccantezza del pane tostato. Lina D’Ambrosio valorizza invece due prodotti nostrani, la mortadella e il parmigiano. La sua ricetta prevede la preparazione di biscottini salati al parmigiano, guarniti con una mousse di mortadella e decorati con pistacchi. Due ricette semplici da realizzare anche con l’aiuto degli ospiti del pubblico.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

10 Febbraio, Giorno del Ricordo: omaggio al giardino dedicato alle vittime delle foibe

 Il 10 febbraio 2017 si celebra in tutta Italia il Giorno del Ricordo. Istituito nel 2004 come solennità civile, la giornata ricorda la tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, l’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e la più complessa vicenda del confine orientale.
Tutti gli edifici pubblici esporranno la bandiera a mezz’asta.
L’Amministrazione comunale di Cinisello Balsamo la celebrerà domenica 12 febbraio 2017, alle ore 11.30. La commemorazione si svolgerà nel giardino di Piazza Italia che, lo scorso anno, proprio nel Giorno del Ricordo, venne intitolato alle vittime delle foibe a seguito ad un ordine del giorno votato all’unanimità dal Consiglio comunale
La cerimonia si aprirà con gli interventi del sindaco Siria Trezzi e del Presidente del Consiglio comunale Andrea Ronchi. Significativa sarà la presenza e il relativo intervento di Piero Tarticchio, esule, parente di infoibato e autore di testi disponibili nella selezionata bibliografia ed esposizione di libri sul tema, allestita al Pertini dal 6 al 15 febbraio 2017.
Sono stati invitate a partecipare alla cerimonia le associazioni degli esuli che, attraverso comunicazioni inviate in questi giorni al sindaco, hanno ringraziato la sensibilità dimostrata nel ricordare la drammatica pagina di storia che ha visto coinvolte 350mila persone.
Inoltre, nell’ambito della rassegna Unplugged 2.0, venerdì 17 febbraio 2017, alle ore 21.00, sempre presso il Centro Culturale Il Pertini (Auditorium), andrà in scena
ESODO_pentateuco #2. Uno spettacolo teatrale sull’esodo degli italiani d’Istria dopo la seconda guerra mondiale di Diego Runko, Chiara Boscaro, Marco Di Stefano.
Ingresso 12 euro, per i possessori della tessera +Teca 10 euro.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Cinisello Balsamo

Cinisello Balsamo, gli studenti del Mazzini in stage al McDonald's

Alternanza scuola-lavoro: McDonald’s presenta accordo con ASP Mazzini e IIS E. Montale

Venerdì 10 febbraio 2017
Ore 11.00
Presso il ristorante McDonald’s,
Centro Commerciale La Fontana, via De Amicis, 2

Al McDonald’s del Centro Commerciale La Fontana si presenterà l’accordo tra il ristorante e gli Istituti ASP Mazzini e IIS E. Montale di Cinisello Balsamo per l’attivazione di 9 percorsi di alternanza scuola-lavoro.
“Benvenuti Studenti” nasce dalla firma di un Protocollo d’Intesa tra McDonald’s e il MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) per lo svolgimento di percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro nei ristoranti McDonald’s. Il progetto mira a sviluppare le competenze trasversali degli studenti, fondamentali per l’inserimento nel mondo del lavoro.
Vi invitiamo al ristorante McDonald’s del Centro Commerciale La Fontana per scoprire il progetto e raccogliere le prime impressioni degli studenti coinvolti.

Daniele Rurale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive