Notizie da Bresso

Grande successo per la raccolta firme di Fratelli d'Italia

Ha ottenuto un grande riscontro di adesioni la campagna nazionale di Fratelli d'Italia contro la cittadinanza facile incarnata dalla proposta di Legge che ha come prima firmataria l'on.Laura Boldrini;
Sabato 5 ottobre il gazebo di Sesto ha ottenuto oltre 100 firme in sole 3 ore mentre domenica a Bresso si è arrivati a 245 firme in 7 ore di manifestazione.
" In tutta Italia si sono raccolte 110000 firme in oltre 200 città italiane ed il nord Milano ha risposto col massimo riscontro contro una proposta insensata richiesta dalla sinistra solo per crearsi un nuovo "elettorato amico" - afferma il dirigente di Fdi Michele Russo - La cittadinanza è una cosa seria e non può essere concessa automaticamente ma va meritata,ponderata e richiesta espressamente da chi vuole diventare italiano,dopo un serio percorso d'integrazione e condivisione delle leggi e delle tradizioni nazionali".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

Dopo quasi 50 anni di attività, la Giunta Leghista di Bresso decide di chiudere l'esperienza della gestione dei nidi con educatrici comunali.

Nella seduta del consiglio comunale di ieri sera, infatti, la maggioranza ha votato a favore della delibera che nel giro di tre anni destinerà completamente il servizio all'IPIS (Azienda Insieme per il Sociale).

“Erano nell'aria dopo l’invenzione del fantomatico ‘buco di bilancio’, e adesso i nuovi tagli della giunta di centrodestra sono arrivati” denuncia il PD bressese e la lista civica Bresso c’è. “Questa volta però fanno particolarmente male, perché vanno a distruggere un fiore all'occhiello della nostra città”.

La delibera della giunta di centrodestra, infatti, chiude definitivamente un'esperienza nata nel 1971 e diventata, in quasi 50 anni, eccellenza e lustro della città proprio grazie alla professionalità delle nostre educatrici.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

Bresso: Le sinistre in C.C a parlare di politica.

Le opposizioni di centro sinistra di Bresso incontrano il proprio elettorato in aula consigliare per discutere dell'andamento della politica cittadina ad un anno dalle elezioni amministrative che hanno portato alla vittoria il centro destra con l'elezione del nuovo sindaco della lega Simone Cairo secondo Sindaco leghista della storia Bressese che ha eletto dal 1994 al 1998 anche Daniele Gianuzzi anch’esso Sindaco della Lega.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

Bresso vasca di laminazione nel Parco Nord. Presidente Pase: “Valutare tutte le proposte”

Si è svolta oggi in commissione regionale Ambiente e Protezione Civile un’audizione con il Sindaco di Bresso e il Comitato No Vasche relativa al progetto che prevede la realizzazione della vasca di laminazione nel Parco Nord.
“Ho ascoltato con grande interesse - spiega il presidente della commissione Riccardo Pase - le preoccupazioni espresse dal Sindaco Simone Cairo inerenti la realizzazione della vasca di laminazione del torrente Seveso, che dovrebbe essere realizzata all’interno del Parco Nord, a poca distanza dalle abitazioni residenziali. L’amministrazione ha proposto delle soluzioni alternative per fronteggiare i gravi problemi che derivano alla città dalle esondazioni. Proposte che AIPO potrebbe analizzare e valutare al fine di risolvere il problema e garantire la maggior tutela possibile del territorio circostante. Chiederò alla Giunta di ascoltare e valutare le istanze espresse dall’amministrazione comunale e dal comitato, per cercare di fare una sintesi di tutte le proposte e giungere, se possibile, ad una soluzione del problema condivisa”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

La pallavolo maschile bressese riparte ricca di entusiasmo

La pallavolo maschile bressese riparte ricca di entusiasmo, consapevole della gloriosa recente stagione da poco conclusa. La direzione sportiva della Serie B è stata affidata, anche quest’anno, a Franco Burlini, mentre a supervisionare tutto e tutti ci sarà Alberto Plantamurain qualità di Direttore Generale. La rosa di giocatori che prenderà parte al campionato di Serie B maschile, è stata assemblata grazie al lavoro del Ds e del Direttore generale, svolto in sintonia con il coach Fabrizio Smorgon e tutti gli altri membri dello staff tecnico: Daniele Velini e Roberto Fonso.
Quattordici saranno i giocatori dei quali sette hanno già vestito la maglia neroverde già nelle scorse stagioni, mentre sette saranno i nuovi volti che quindi andranno a rafforzare il roster dell’AVIASIM ITALIA Bresso.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

1° Festa del Seveso

Il 1 luglio l’Associazione Amici Parco Nord, l’Ente Parco e la Consulta delle associazioni del Parco, terranno la 1° Festa del Seveso.
Perché la 1° Festa del Seveso? Ci sarebbe in verità poco da festeggiare! Ma noi, che da anni conduciamo la battaglia per restituire al fiume la sua bellezza e naturalità, vogliamo essere positivi, infondere fiducia e costruire il fronte più largo delle persone di buona volontà e delle istituzioni per vincere questa battaglia. La Festa la facciamo con l’Ente Parco, che in questi anni ha fatto interventi significativi per sistemare il letto del fiume e rinaturalizzare le sue sponde; con le associazioni del volontariato raccolte in una Consulta attiva e generosa, e con i Comuni. Nel fiume, secondo la stessa Procura di Milano, si versano, privi di autorizzazione e di controlli, le acque sporche e inquinate di 1420 scarichi abusivi, su un totale di 1505: un vero Far West. Non per niente il Seveso è uno dei corsi d’acqua più inquinati d’Europa. Insomma, quella che stiamo conducendo, oltre che essere una battaglia ambientale è una battaglia di legalità: siano rispettate finalmente le leggi che pure esistono!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

Antonella Ferrari si ricandida a Bresso

L'attrice Antonella Ferrari è da sempre impegnata nel sociale e questo l'ha portata, cinque anni fa, ad accettare la sfida politica diventando Assessore alla Cultura del Comune di Bresso, la città dove abita da sempre.
Un'esperienza per lei importante e costruttiva, tanto che nel corso delle recenti Regionali e Politiche le era stato chiesto di scendere in campo a livello nazionale. Lei non si è sentita pronta per “il grande salto” e, per questo, ha preferito rifiutare . Per il forte legame che ha con i cittadini bressesi, però, ha deciso comunque di candidarsi a sostegno dell’attuale Sindaco Ugo Vecchiarelli proprio per restituire alla sua città tutto l’amore che l’aveva portata ad essere , 5 anni fa, la più votata della Lista Civica Bresso C’è. In questa tornata elettorale ha preferito presentarsi nelle liste del Partito Democratico insieme agli altri Assessori che, come lei, hanno amministrato la città dal 2013 ad oggi.
“Ho deciso di ricandidarmi anche questa volta. Dopo aver detto no alle Politiche e Regionali non me la sono sentita di dire no alla mia città, alla mia gente, a chi ha creduto in me. Ho lavorato sodo in questi ultimi 5 anni per dare a Bresso una cultura innovativa e diversa. I cittadini mi hanno sempre dimostrato affetto e stima e, per questo, sono ancora qui ....per Bresso e per Ugo Vecchiarelli”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Bresso

Colmi, Lazzi, Scherzi e inezie canti, danze e mille grazie.

Gentilissimi Tutti, in occasione dello spettacolo di fine anno delle attività culturali della nostra Associazione e del nostro 10 anno di presenza sul territorio, siamo lieti di invitarvi DOMENICA 3 GIUGNO ORE 18 presso TEATRO SAN GIUSEPPE, Via Isimbardi 30. Oltre agli allievi e maestri, anche quest’anno saranno ospiti d’eccezione professionisti nell’ambito della musica, del teatro e della danza. Al termine seguirà buffet offerto dall’Associazione.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive