Antonello Pintus, impiegato da 26 anni in Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, ha iniziato la sua carriera come fattorino. Attualmente è addetto allo smistamento manuale della corrispondenza per il bacino di Milano. Nato a Paderno Dugnano e residente a Cusano Milanino, Antonello è sposato e padre di una giovane studentessa. Nel tempo libero ama giocare a calcetto, è appassionato di teatro e proprio per questo segue corsi di recitazione amatoriali.

Giuseppe Giovanni Trainito, in Nexive anche lui dal 1992, si occupa invece delle fatturazioni presso il centro stampa dopo aver iniziato la sua carriera come addetto alle consegne con il furgone. Nato e cresciuto a Nova Milanese, Giovanni convive con la sua compagna e ha una figlia di 17 anni. Giovanni è un patito di fitness e ama trascorrere il suo tempo libero in palestra.

Al premio di Antonello e di Giuseppe si aggiunge quello di un altro dipendente Nexive: Roberto Brambilla, ripartitore di prima fase, in Nexive da 26 anni. Padre di due figlie e appassionato di moto.

La premiazione si è svolta nel contesto suggestivo del Teatro alla Scala dove le tre Camere di Commercio hanno assegnato ai vincitori una medaglia del conio camerale e un diploma personalizzato.

La partecipazione dei dipendenti Nexive a questa importante iniziativa milanese è un ulteriore testimonianza del radicamento ormai più che consolidato di questa realtà sul territorio di Milano e provincia. Inoltre, la durata del rapporto professionale che lega questi professionisti a Nexive conferma il costante impegno dell’azienda nella valorizzazione dei propri talenti attraverso investimenti e progetti in grado di garantire il benessere dei propri dipendenti e dell’organizzazione.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Informazioni aggiuntive