Notizie da Paderno Dugnano

La biblioteca Tilane fa acqua ! Il Comune ci mette una pezza

Biblioteca Tilane, lavori in corso per le infiltrazioni al controsoffitto
Lunedì mattina il personale della biblioteca Tilane ha segnalato evidenti infiltrazioni e crepe ad alcune porzioni della controsoffittatura dell'edificio. A seguito di sopralluogo da parte dei tecnici comunali, sono state delimitate le aree interessate al fine di consentire l'accesso in sicurezza agli utenti e ai dipendenti e limitare il più possibile il disagio.
Da martedì è stato dato incarico ad un'impresa che sta provvedendo preliminarmente a eliminare le porzioni di controsoffitto ammalorate per evitare pericoli e consentire una valutazione dall'interno della copertura dello stabile ultimato nella primavera del 2009. L'esito dell'indagine, anche dall'esterno, consentirà di comprendere la causa delle infiltrazioni e stabilire i tempi e la tipologia dell'intervento da mettere in atto con urgenza.

 Notizie da Paderno Dugnano

La Giunta assegna le Calderine d’Oro 2017

La Giunta ha individuato le Calderine d’Oro 2017, onorificenza che l’Amministrazione Comunale ogni anno assegna a cittadini e associazioni che nel loro agire quotidiano si sono distinti per spirito di servizio a favore della comunità.
Tre Calderine sono state assegnate alla memoria di Giuseppe Cattaneo, artista locale autore di diverse opere donate alla comunità ed esposte in modo permanente in diversi luoghi della città, e di Giorgio Sollazzo,volontario dell’Unitalsi cittadina che si è particolarmente contraddistinto per l’aiuto prestato ad anziani e ammalati. Per lo sport andrà alla memoria di Renzo Venturini presidente dell’FC Palazzolo calcio, recentemente scomparso dopo aver donato al calcio e ai giovani tanti anni della sua vita.
La Calderina d’Oro sarà consegnata anche ad Annalisa Cozzi, presidente e rappresentante legale sin dalla fondazione del Centro Ripamonti Onlus; a Fortunato Vergani, da oltre 40 anni iscritto all’Avis cittadina, con all’attivo oltre 120 donazioni, in cui ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità e due mandati da Presidente; a Realdo Pirovano, reduce della campagna di Russia, testimone delle atrocità della Seconda Guerra Mondiale. Il riconoscimento cittadino è stato riconosciuto anche al centro d’ascolto Il Veliero, che da oltre 20 anni aiuta i più bisognosi, e all’Università Terza Età, per il contributo che da sempre dà alla nostra comunità accrescendo il sapere e l’interesse culturale dei nostri concittadini.
La cerimonia di consegna delle onorificenze si terrà giovedì 14 dicembre, a partire dalle 18, presso la Sala Chaplin dell’Area Metropolis di via Oslavia.

 Notizie da Paderno Dugnano

Inaugurata in via Oslavia la Casetta dei libri

Paderno Dugnano (5 dicembre 2017). E’ stata inaugurata questa mattina dal Sindaco Marco Alparone e dal presidente del consorzio bibliotecario CSBNO Nerio Agostini la ‘Casetta dei libri’ che è stata installata in via Oslavia in prossimità della sede di Ages, l’azienda comunale multiservizi.
Un nuovo servizio alla comunità della Biblioteca Tilane con il duplice obiettivo di avvicinare i cittadini alla lettura e ampliare l’offerta del prestito che in questa nuova ‘struttura’ sarà fruibile a qualsiasi ora tramite una semplice procedura. Per prendere in prestito gratuitamente un libro non occorrerà infatti essere iscritti alla biblioteca e basterà inviare un sms al numero esposto sulla casetta indicando il proprio nome e il codice del libro. Lo stesso occorrerà fare per la restituzione che dovrà avvenire entro 30 giorni. Per qualsiasi dubbio ci si potrà comunque rivolgere agli operatori della Biblioteca Tilane che guideranno i cittadini a scoprire questa nuova opportunità. All’interno della casetta sarà proposta ciclicamente una selezione di testi provando a soddisfare le esigenze di una platea più variegata possibile.
“La cultura è alla portata di tutti e questo progetto che abbiamo voluto sposare proverà a dimostrarlo ancora una volta – ha sottolineato il Sindaco Alparone – Anche la scelta del luogo non è casuale: siamo vicini al mercato, al cinema, in prossimità della stazione e alla casetta dell’acqua. Il nostro auspicio è che sempre più nostri concittadini si sentano a loro agio in questa nuova casetta che avrà il pregio di farci condividere i saperi, le emozioni e le riflessioni che solo la lettura sa trasferirci”.
L’Amministrazione Comunale

 Notizie da Paderno Dugnano

Ex Eureco, Città Metropolitana e azienda fanno appello Il Comune si costituisce in giudizio in Consiglio di Stato

La Giunta ha deliberato la costituzione dell’Amministrazione Comunale nei giudizi di appello promossi rispettivamente da Città Metropolitana di Milano e Tecnologia&Ambiente che hanno impugnato la sentenza del TAR con cui veniva annullata l’autorizzazione integrata ambientale per riattivare il sito produttivo ex Eureco.
Adesso sarà il Consiglio di Stato a dover riesaminare la sentenza che ha accolto il ricorso del Comune di Paderno Dugnano contro il provvedimento rilasciato da Città Metropolitana.
“Mi aspettavo il ricorso dell’azienda che prova a tutelare i propri interessi – commenta il Sindaco Marco Alparone - Non di certo mi aspettavo il ricorso di Città Metropolitana che è un’istituzione pubblica e che avrebbe dovuto rivedere le proprie scelte soprattutto quando a pronunciarsi è stato un Tribunale. Una scelta che non comprendo e che lascia basiti: Città Metropolitana ha il dovere di tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini come indicato nella sentenza del TAR, ha il dovere di rispettare la memoria di chi ha perso la vita”.

 Notizie da Paderno Dugnano

Valentina Polito si è dimessa da Assessore

Oggi Valentina Polito ha rimesso nelle mani del Sindaco Alparone le deleghe assessorili che le erano state assegnate nel giugno 2014. A seguito della nota vicenda che l'ha coinvolta, l'ex assessore Polito ha preferito tutelarsi dalle accuse che le sono state mosse, senza coinvolgere l'Amministrazione Comunale: "Voglio chiarire un equivoco che si è trasformato subito in incubo, ma in questi giorni mi sono resa conto che i tempi per riuscirci si sono allungati proprio per il clamore mediatico che è stato dato a questa vicenda. Ho deciso di lasciare l'incarico e di affrontare con la giusta serenità questo fatto che d'ora in poi riguarderà esclusivamente la mia vita privata. Ringrazio il Sindaco per la fiducia accordatami in questi anni, ringrazio i colleghi di Giunta e i Consiglieri comunali per il lavoro svolto insieme e tutti coloro che all'interno dell'Ente Comunale hanno collaborato con me".
"Avevo chiesto sin da subito a Valentina Polito di chiarire questa vicenda al più presto - aggiunge il Sindaco Alparone - Purtroppo il tempo necessario va oltre quello che ci eravamo dati e oggi apprezzo l'iniziativa di Valentina. Le dimissioni raramente coincidono con una notizia positiva, ma va sottolineata la maturità di una scelta assunta in un momento difficile per la sua vita. Le auguro di poterlo superare al più presto e chiarire ogni aspetto di questo episodio. Ringrazio Valentina Polito per la passione e l'impegno speso per la nostra comunità".
Il Sindaco Alparone manterrà le deleghe al Commercio, Lavoro e Attività Produttive.
L’Amministrazione Comunale

 Notizie da Paderno Dugnano

Gli eventi per dire NO alla violenza contro le donne

Parte domani sera con uno spettacolo teatrale il programma di eventi legati alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Un palinsesto realizzato dall’Amministrazione Comunale che coinvolgerà soprattutto gli studenti dell’Istituto ‘Gadda’ e che prevede momenti artistici, di riflessione e di incontro.
“Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: una data che celebriamo facendoci anche noi promotori di un messaggio di sensibilizzazione, di educazione e di civiltà di cui, purtroppo, c’è ancora tanto bisogno. Ce lo dice la cronaca di ogni giorno, ce lo ricordano orrendi episodi che sono spesso l’epilogo di storie drammatiche, di una violenza che lascia ferite profonde nel corpo e nell’anima. – è la riflessione del Sindaco Marco Alparone e dell’Assessore alle Pari Opportunità, Arianna Nava - Gli eventi che abbiamo pensato e che realizzeremo con la collaborazione degli studenti, di esperti e artisti, rappresentano un percorso verso il 25 novembre di riflessione, di testimonianza e di denuncia. Percorrendo il tunnel buio della violenza per intravederne in fondo la luce. Proveremo a trasmettere il valore di un impegno che ognuno di noi deve assumere per vincere questo brutale fenomeno. Lo faremo condividendo il dolore indelebile di chi ha subito e coltivando la speranza che un giorno, non troppo lontano, il mondo non abbia più bisogno di urlare il 25 novembre: NO alla violenza contro le donne”.
Il programma completo:
- giovedì 16 novembre | ore 21 | Area Metropolis 2.0 - via Oslavia, 8
Io cambio e tu?
Spettacolo teatrale a cura degli studenti dalla 5L indirizzo grafico IIS Gadda di Paderno Dugnano.
Ho scelto me stessa
Mediometraggio realizzato dalla 5M indirizzo grafico IIS Gadda di Paderno Dugnano.
- venerdì 17 novembre | ore 21 | Biblioteca Tilane
Voce al silenzio
Produzione di Barabàn che intreccia alcune delle più belle canzoni sulla donna tratte dal canzoniere di Fabrizio De André a lettura di testimonianze e brani tratti dai volumi di Dacia Maraini, Riccardo Iacona, Concita De Gregorio, Serena Dandini, a poesie in musica di Alda Merini.
- martedì 21 novembre | ore 21 | Biblioteca Tilane
Violenza sulle donne: un problema maschile. Confronto con l'ideologia patriarcale
Relatrice Graziella Longoni, docente di Filosofia, psicologa e attivista nel movimento internazionale per la pace "Women in Black".
Mostra "Le mani alzate sulle donne"
Dipinti di Luigi Negri.
- giovedì 23 novembre | ore 21 | Area Metropolis 2.0 - via Oslavia, 8
I viaggi nel cuore
Spettacolo teatrale a cura della Compagnia teatrale I fuori di testo. Produzione Associazione Culturale Anfiteatro.
- venerdì 24 novembre | dalle ore 18 | Spazio Foyer Arte Tilane
Inaugurazione della mostra Deep Inside.
Opere di Moreno Caimi. La mostra sarà visibile dal 24 novembre al 2 dicembre.

 Notizie da Paderno Dugnano

Caos Tari, a Paderno Dugnano la tariffa calcolata regolarmente.

“A Paderno Dugnano la tariffa sui rifiuti è stata calcolata regolarmente”. Lo annuncia il Sindaco Marco Alparone che, a seguito delle notizie apparse nei giorni scorsi sugli organi di stampa in merito a cartelle Tari ‘gonfiate’ in centinaia di Comuni italiani, ha chiesto all’Ufficio Tributi un urgente riscontro per rispondere preventivamente ai potenziali quesiti dei cittadini.
Il ‘caos Tari’ sarebbe stato causato dall’applicazione della quota variabile della tariffa anche alle pertinenze domestiche. Il Comune di Paderno Dugnano ha correttamente applicato la parte variabile della tariffa solo all’abitazione, escludendo quindi dal calcolo le pertinenze (garage, box, cantine, solai ecc). Ogni contribuente padernese può verificarlo dal prospetto riepilogativo fornito dal Comune unitamente all’avviso di pagamento: nella colonna denominata “Tributo parte variabile”, sulla riga in corrispondenza della pertinenza, deve essere riportato il valore pari a zero.

 Notizie da Paderno Dugnano

Disagi sulla MI-ME nel comune di Paderno Dugnano.

Comunichiamo che in relazione all'avanzamento dei lavori per la riqualificazione della SP 46 Rho-Monza eseguiti dalla Società Milano Serravalle,
dalle ore 22.00 del 17 novembre alle ore 5.00 del 20 novembre è prevista la chiusura al traffico del tratto della carreggiata nord (direzione Rho) dall'interconnessione SP 44 Mi-Meda allo svincolo di competenza ASPI Bollate-Novate e percorso alternativo con indirizzamento in autostrada A4.

Informazioni aggiuntive