Notizie da Paderno Dugnano

Valentina Polito si è dimessa da Assessore

Oggi Valentina Polito ha rimesso nelle mani del Sindaco Alparone le deleghe assessorili che le erano state assegnate nel giugno 2014. A seguito della nota vicenda che l'ha coinvolta, l'ex assessore Polito ha preferito tutelarsi dalle accuse che le sono state mosse, senza coinvolgere l'Amministrazione Comunale: "Voglio chiarire un equivoco che si è trasformato subito in incubo, ma in questi giorni mi sono resa conto che i tempi per riuscirci si sono allungati proprio per il clamore mediatico che è stato dato a questa vicenda. Ho deciso di lasciare l'incarico e di affrontare con la giusta serenità questo fatto che d'ora in poi riguarderà esclusivamente la mia vita privata. Ringrazio il Sindaco per la fiducia accordatami in questi anni, ringrazio i colleghi di Giunta e i Consiglieri comunali per il lavoro svolto insieme e tutti coloro che all'interno dell'Ente Comunale hanno collaborato con me".
"Avevo chiesto sin da subito a Valentina Polito di chiarire questa vicenda al più presto - aggiunge il Sindaco Alparone - Purtroppo il tempo necessario va oltre quello che ci eravamo dati e oggi apprezzo l'iniziativa di Valentina. Le dimissioni raramente coincidono con una notizia positiva, ma va sottolineata la maturità di una scelta assunta in un momento difficile per la sua vita. Le auguro di poterlo superare al più presto e chiarire ogni aspetto di questo episodio. Ringrazio Valentina Polito per la passione e l'impegno speso per la nostra comunità".
Il Sindaco Alparone manterrà le deleghe al Commercio, Lavoro e Attività Produttive.
L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Gli eventi per dire NO alla violenza contro le donne

Parte domani sera con uno spettacolo teatrale il programma di eventi legati alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Un palinsesto realizzato dall’Amministrazione Comunale che coinvolgerà soprattutto gli studenti dell’Istituto ‘Gadda’ e che prevede momenti artistici, di riflessione e di incontro.
“Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: una data che celebriamo facendoci anche noi promotori di un messaggio di sensibilizzazione, di educazione e di civiltà di cui, purtroppo, c’è ancora tanto bisogno. Ce lo dice la cronaca di ogni giorno, ce lo ricordano orrendi episodi che sono spesso l’epilogo di storie drammatiche, di una violenza che lascia ferite profonde nel corpo e nell’anima. – è la riflessione del Sindaco Marco Alparone e dell’Assessore alle Pari Opportunità, Arianna Nava - Gli eventi che abbiamo pensato e che realizzeremo con la collaborazione degli studenti, di esperti e artisti, rappresentano un percorso verso il 25 novembre di riflessione, di testimonianza e di denuncia. Percorrendo il tunnel buio della violenza per intravederne in fondo la luce. Proveremo a trasmettere il valore di un impegno che ognuno di noi deve assumere per vincere questo brutale fenomeno. Lo faremo condividendo il dolore indelebile di chi ha subito e coltivando la speranza che un giorno, non troppo lontano, il mondo non abbia più bisogno di urlare il 25 novembre: NO alla violenza contro le donne”.
Il programma completo:
- giovedì 16 novembre | ore 21 | Area Metropolis 2.0 - via Oslavia, 8
Io cambio e tu?
Spettacolo teatrale a cura degli studenti dalla 5L indirizzo grafico IIS Gadda di Paderno Dugnano.
Ho scelto me stessa
Mediometraggio realizzato dalla 5M indirizzo grafico IIS Gadda di Paderno Dugnano.
- venerdì 17 novembre | ore 21 | Biblioteca Tilane
Voce al silenzio
Produzione di Barabàn che intreccia alcune delle più belle canzoni sulla donna tratte dal canzoniere di Fabrizio De André a lettura di testimonianze e brani tratti dai volumi di Dacia Maraini, Riccardo Iacona, Concita De Gregorio, Serena Dandini, a poesie in musica di Alda Merini.
- martedì 21 novembre | ore 21 | Biblioteca Tilane
Violenza sulle donne: un problema maschile. Confronto con l'ideologia patriarcale
Relatrice Graziella Longoni, docente di Filosofia, psicologa e attivista nel movimento internazionale per la pace "Women in Black".
Mostra "Le mani alzate sulle donne"
Dipinti di Luigi Negri.
- giovedì 23 novembre | ore 21 | Area Metropolis 2.0 - via Oslavia, 8
I viaggi nel cuore
Spettacolo teatrale a cura della Compagnia teatrale I fuori di testo. Produzione Associazione Culturale Anfiteatro.
- venerdì 24 novembre | dalle ore 18 | Spazio Foyer Arte Tilane
Inaugurazione della mostra Deep Inside.
Opere di Moreno Caimi. La mostra sarà visibile dal 24 novembre al 2 dicembre.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Caos Tari, a Paderno Dugnano la tariffa calcolata regolarmente.

“A Paderno Dugnano la tariffa sui rifiuti è stata calcolata regolarmente”. Lo annuncia il Sindaco Marco Alparone che, a seguito delle notizie apparse nei giorni scorsi sugli organi di stampa in merito a cartelle Tari ‘gonfiate’ in centinaia di Comuni italiani, ha chiesto all’Ufficio Tributi un urgente riscontro per rispondere preventivamente ai potenziali quesiti dei cittadini.
Il ‘caos Tari’ sarebbe stato causato dall’applicazione della quota variabile della tariffa anche alle pertinenze domestiche. Il Comune di Paderno Dugnano ha correttamente applicato la parte variabile della tariffa solo all’abitazione, escludendo quindi dal calcolo le pertinenze (garage, box, cantine, solai ecc). Ogni contribuente padernese può verificarlo dal prospetto riepilogativo fornito dal Comune unitamente all’avviso di pagamento: nella colonna denominata “Tributo parte variabile”, sulla riga in corrispondenza della pertinenza, deve essere riportato il valore pari a zero.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Disagi sulla MI-ME nel comune di Paderno Dugnano.

Comunichiamo che in relazione all'avanzamento dei lavori per la riqualificazione della SP 46 Rho-Monza eseguiti dalla Società Milano Serravalle,
dalle ore 22.00 del 17 novembre alle ore 5.00 del 20 novembre è prevista la chiusura al traffico del tratto della carreggiata nord (direzione Rho) dall'interconnessione SP 44 Mi-Meda allo svincolo di competenza ASPI Bollate-Novate e percorso alternativo con indirizzamento in autostrada A4.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Disagi sulla Rho-Monza all'altezza di Paderno Dugnano.

In relazione all'avanzamento dei lavori per la riqualificazione della SP 46 Rho-Monza eseguiti dalla Società Milano-Serravalle, sabato 28 ottobre p.v. è previsto il getto dell'impalcato del nuovo cavalcavia della rampa tra la SP ex SS 35 dei Giovi e l'A52.

Per consentire le lavorazioni in sicurezza, per sabato 28 ottobre p.v. sono state disposte le seguenti chiusure al traffico veicolare:
- dalle ore 9 alle ore 16, chiusura sottopasso viale dell'Industria compreso tra le rotatorie di via Generale Dalla Chiesa e via Einaudi.
- dalle ore 6 alle ore 16, chiusura completa di entrambe le carreggiate Nord e Sud (direzione Como e direzione Milano) della Milano-Meda nel tratto che attraversa il territorio di Paderno Dugnano, in prossimità della intersezione con l'autostrada "A52 - Tangenziale Nord". I percorsi alternativi stabiliti da Città Metropolitana di Milano prevedono l’indirizzamento in A52 con rientro al primo ramo di svincolo come da schemi allegati.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Paderno Dugnano fà acqua " Palazzolo senza acqua per alcune ore."

A causa della rottura di una saracinesca idraulica e di conseguente e importante perdita d'acqua individuata nel corso di un intervento di riqualificazione stradale in via per la Stazione, sono in corso interventi urgenti di riparazione da parte dei tecnici della società Amiacque. Nelle prime ore del pomeriggio di oggi è stata interrotta l'erogazione dell'acqua nel centro abitato di Palazzolo Milanese compreso tra la via Monte Sabotino (angolo via Bolivia) e il passaggio a livello ferroviario.
A breve l'erogazione sarà riattivata e i lavori andranno avanti ad oltranza fino al completo ripristino della rete.
I tecnici Amiacque hanno anticipato che l'erogazione dell'acqua potrebbe essere interrotta nuovamente dopo le 21.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Sesto San Giovanni

Giornate del Benessere: salute, prevenzione e donazione

Partirà sabato 14 ottobre il ciclo di incontri sul benessere che, come di consueto, saranno ospitati dall’Auditorium Tilane per promuovere l’educazione sanitaria e l’importanza della prevenzione sul tema della salute. Per questo da anni l’Amministrazione Comunale promuove la cultura del benessere organizzando, in collaborazione con la Clinica San Carlo, la Fondazione Bernardelli e l’Associazione Diabetici di Milano, questi appuntamenti in cui i nostri concittadini hanno la possibilità di informarsi su determinate patologie e soprattutto possono effettuare gratuitamente particolari screening.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Cotta e mangiata”: la pasta adesso si cucina a scuola

Paderno Dugnano (10 ottobre 2017). Alle Primarie la pasta sarà cucinata direttamente a scuola, praticamente in mensa. E’ il nuovo servizio che partirà mercoledì 18 ottobre presso la scuola “De Marchi” e che sarà attivato entro la fine del 2017 anche alla “Curiel” e alla “Manzoni”. Dal prossimo anno scolastico il progetto ‘Just in time’ sarà operativo in tutte e sei i plessi scolastici cittadini, includendo quindi pure la ‘Mazzini’, la ‘Don Milani’ e la ‘Fisogni’.
Cosa cambierà? I primi piatti non saranno più preparati presso il Centro Cottura e trasportati a scuola, ma saranno cucinati nei locali mensa appositamente strutturati mediante apparecchiature che consentono la cottura ad induzione. In questo modo, il primo piatto sarà servito agli studenti solo qualche minuto dopo l’ultimazione della cottura e ne guadagnerà sensibilmente l’appetibilità.
“‘Just in time’ è un progetto voluto dall’Amministrazione Comunale che lo ha previsto nel capitolato per l’individuazione del gestore della ristorazione scolastica, raggiungendo il duplice obiettivo di migliorare qualitativamente il servizio mensa e ridurre le emissioni inquinanti connesse al servizio stesso – commenta l’Assessore alla Scuola, Arianna Nava - E’ un progetto che nasce da un lavoro di osservazione, ascolto e condivisione, che abbiamo svolto negli anni precedenti con tutte le componenti della Commissione Mensa, in particolare con i genitori il cui contributo è stato essenziale per verificare l’indice di gradimento dei pasti e capire cosa e come migliorarlo. Cucinando i primi piatti direttamente a scuola daremo un servizio migliore ai nostri piccoli studenti e porteremo innovazione anche alle strutture mensa delle nostre scuole. Cotta e mangiata: un bel passo avanti che adesso seguiremo con la stessa attenzione di sempre”.
.

L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive