Notizie da Paderno Dugnano

Ancora disagi per la Rho-Monza

Dalle ore 17 di giovedì 11 fino alle ore 5 di venerdì 12 maggio, sarà completamente chiuso al transito il sottopasso di viale dell'Industria nel tratto compreso tra la rotatoria di via Generale Dalla Chiesa e l'intersezione con via Einaudi. Il transito è inibito a tutti i mezzi (anche quelli di soccorso e di pubblica utilità) e ai pedoni, per consentire il collaudo statico del nuovo cavalcavia della rampa tra la SP ex SS 35 dei Giovi a l'A52 nell'ambito dei lavori di ammodernamento della SP 46 Rho-Monza.
Grazie e buon lavoro
Giuseppe Cannizzaro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Convocato venerdì scorso dall'Assessorato alla Mobilità di Milano, l'incontro sulla messa in sicurezza della Milano Limbiate.

Hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di Cormano, Paderno Dugnano, Varedo, Limbiate, della Città metropolitana e ATM per approfondire il progetto di messa in sicurezza della linea metrotranviaria Milano-Limbiate come richiesto dall'Ustif (Ufficio speciale trasporti a impianti fissi).

"Il progetto di messa in sicurezza che verrà presentato all'Ustif nei prossimi giorni prevede un sistema di segnalamento e protezione per ovviare ai problemi legati alla vetustà della linea tranviaria che corre su un unico binario. L'Ustif dovrà valutare se il progetto è sufficiente a consentire il proseguimento del servizio di trasporto.
L'impegno del Comune di Milano, dei Comuni coinvolti e degli enti presenti è di fare quanto possibile per dare un servizio ai cittadini e rispondere al bisogno di mobilità anche attraverso il ricorso a soluzioni tecnologiche innovative. Un nuovo incontro è già stato fissato per la prossima metà di aprile".

Per il Comune di Paderno Dugnano ha partecipato Andrea Tonello, Assessore a Infrastrutture e Lavori Pubblici, che ha ribadito l'intento di trovare soluzioni che possano garantire la continuità di questa linea di trasporto pubblico locale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Il 4 aprile Consiglio Comunale aperto sulla sicurezza Paderno Dugnano.

Si terrà il prossimo 4 aprile (a partire dalle ore 20) il Consiglio Comunale aperto agli interventi dei cittadini che affronterà il tema della sicurezza partecipata nella nostra città. “Questo Consiglio Comunale si pone l’obiettivo di individuare e sviluppare insieme alla cittadinanza una nuova forma di partecipazione attiva per la tutela della sicurezza nella nostra città – spiega il Sindaco Marco Alparone - Non pensiamo alle ronde, non pensiamo ai gruppi ‘fai da te’, ma ad una forma di associazionismo che, nel perimetro delle normative vigenti, collabori con le Forze dell’Ordine che operano a Paderno Dugnano portando un contributo in termini di osservazione e di segnalazione su quanto avviene sul territorio. Un contributo coordinato, che vada nella direzione da sempre espressa dai tutori dell’ordine: ci sono reati che possono essere più facilmente contrastati con la collaborazione del cittadino. In questa direzione, ausp chiamo un progetto che promuova prima di tutto una ‘vicinanza di vicinato’ dove sicurezza è declinata in attenzione anche alle persone che vivono accanto a noi. Ai cittadini chiediamo quindi di intervenire al Consiglio Comunale soprattutto pensando a quello che si può fare insieme, dove ognuno prova a metterci del proprio per un obiettivo comune. L’Amministrazione Comunale c’è, pronta come
sempre a investire risorse e ad accompagnare chi vorrà proseguire su questo cammino”.
L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Festa della polizia in onore di San Sebastiano

Sabato 11 febbrai Festa della Polizia Locale in onore del Santo Patrono San Sebastiano.
Alle 10.45, in Sala Consiliare verranno presentati i dati sull'attività del Corpo nel 2016. Seguirà benedizione dei veicoli e del personale in Piazza della Resistenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


La cittadinanza è invitata

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

La Giunta assegna le Calderine d’Oro 2016

La Giunta ha individuato le Calderine d’Oro 2016, onorificenza che l’Amministrazione Comunale ogni anno assegna a cittadini e associazioni che nel loro agire quotidiano si sono distinti per spirito di servizio a favore della comunità.
Due Calderine sono state assegnate alla memoria, del prof. Elio Merati, che è stato docente della scuola Primaria ‘Fisogni’, e di Denise Calca, indimenticata volontaria della Croce Rossa Italiana della sezione femminile del Comitato di Paderno Dugnano.
La Calderina d’Oro sarà consegnata anche a Don Gabriele Sala, che ha guidato per oltre 20 anni la Parrocchia Santa Maria Nascente, e a Don Franco Colombo che è stato coadiutore della Parrocchia San Martino e vicepreside della Scuola ‘Croci’.
Per i suoi 40 anni di attività radiofonica, la Giunta ha assegnato la Calderina al padernese Pasquale Di Molfetta, che tutti conoscono con il suo nome d’arte, Linus.
Nel 70° Anniversario della Repubblica Italiana, la Giunta ha deciso di premiare con la Calderina d’Oro il valore e l’impegno civico dei partigiani padernesi Angelo Villa, Aldo Mariani, Athos Zanca e Gildo Negri.
La cerimonia di consegna delle onorificenze si terrà giovedì 15 dicembre, a partire dalle 18, presso la Sala Chaplin dell’Area Metropolis di via Oslavia.

L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Le ragioni del NO e un libro su Bossi nei due incontri pubblici organizzati dalla Lega Nord

21 ottobre dalle 21.00 incontro Referendum a Paderno Dugnano, vedi allegato.
Sala Consiglio Comunale - via Grandi 15 Paderno Dugnano.

25 ottobre dalle 21.00 incontro in sezione di Cinisello con Leo Siegel presentazione del Libro, vedi allegato.
Sezione Lega Nord - via Segantini, 93 Cinisello Balsamo.

Mauro Grolli
Segretario Sezione Cittadina
Lega Nord - Lega Lombarda

 

 

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

La Prefettura assegna 10 profughi a una cooperativa Saranno ospitati in alloggi privati a Paderno Dugnano

La Prefettura di Milano ha disposto la collocazione di 10 profughi presso alloggi privati di Paderno Dugnano affidandone la gestione ad una cooperativa.
“Una decisione che il Prefetto ha assunto esercitando le sue funzioni, coerentemente con quanto già comunicato in un incontro di alcuni giorni fa con i Sindaci – afferma il Sindaco Marco Alparone - Paderno Dugnano già quotidianamente prova a dare una risposta alle tante famiglie in difficoltà che si rivolgono al Comune nonostante l’esiguità delle risorse economiche rispetto al reale bisogno delle persone che chiedono sostegno. Esprimo però la mia disapprovazione nei confronti di un Governo che, come sempre, scarica sugli Enti locali l’onere delle sue decisioni e delle sue inefficienze. A Roma si preoccupano solo di dove ‘parcheggiare’ queste persone senza avere un progetto di integrazione che tenga conto della dignità di questi uomini, donne e bambini, smistati con una logica burocratica spacciata per accoglienza. La realtà è tristemente un’altra e toccherà ai Comuni gestire anche queste emergenze. E’ quanto ho ribadito al Prefetto ringraziandolo per la cortesia istituzionale che ci ha riservato anticipandomi l’arrivo dei 10 profughi nella nostra città”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Paderno Dugnano ricorso contro la società Tecnologia&Ambiente " i cittadini non volgiono una seconda EURECO "

Ex Eureco, il Comune impugnerà l’autorizzazione di Città Metropolitana
“Domani in Giunta autorizzeremo l’Avvocatura Civica comunale a promuovere ricorso davanti al TAR contro l’autorizzazione integrata ambientale rilasciata da Città Metropolitana alla società Tecnologia&Ambiente”. E’ quanto ha anticipato questa mattina il Sindaco Marco Alparone nel corso di un incontro richiesto dal Comitato a sostegno delle vittime dell’Eureco con i rappresentanti tecnici e politici di Città Metropolitana.
“Proseguiamo coerentemente rispetto a quanto ribadito nelle conferenze di servizi e annunciato all’indomani del rilascio dell’autorizzazione da parte di Città Metropolitana perché riteniamo che ci siano valide motivazioni per evitare che si attivi un nuovo impianto nello stesso sito in cui quattro persone hanno perso la vita nel novembre del 2010 – ha aggiunto il Sindaco Alparone – Preso atto che l’incontro odierno non ha portato alcuna novità rispetto all’autorizzazione rilasciata nel giugno scorso e che Città Metropolitana ritiene non ci siano motivi tecnico-giuridici per ritirare il provvedimento, adesso sarà un giudice terzo a decidere rispetto alle nostre istanze che interpretano la volontà della comunità di Paderno Dugnano”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive