Notizie da Paderno Dugnano

Da lunedì 21 marzo lo sportello per la scelta e revoca del medico sarà aperto anche il mercoledì e il giovedì

Paderno Dugnano (15 marzo 2016). Da lunedì 21 marzo, presso la struttura di Palazzo Sanità in via Repubblica, lo sportello che gestisce la scelta e revoca del medico di base, le esenzioni e le variazioni anagrafiche, sarà attivo anche il mercoledì mattina dalle 8.45 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 14 alle 15.45. L’Azienda Socio Sanitaria Territoriale - Rhodense ha comunicato l’implementazione del servizio, che dallo scorso settembre era accessibile all’utenza solo il lunedì e il venerdì, sia nella fascia mattutina che in quella pomeridiana.
“E’ stato fatto un importante passo in avanti e consideriamo questo risultato un primo beneficio della nuova riorganizzazione dei servizi su base territoriale – commentano il Sindaco Marco Alparone e Roberto Boffi, Assessore ai Servizi Sociali - Da gennaio, la nuova ASST- Rhodense, ha riunito le competenze in ambito socio-sanitario che erano della ASL con quelle attinenti i presidi ospedalieri e le strutture specialistiche ambulatoriali. E questo ci ha permesso di avere un unico interlocutore per confrontarci sull’erogazione dei servizi e la cura dei nostri concittadini. In soli due mesi è giunta una risposta che va incontro alla nostra domanda di maggiore ‘presenza’ sul territorio. Una risposta che nasce da un dialogo costante e che va nella direzione che abbiamo sempre auspicato: una gestione del territorio più omogenea possibile per essere più vicina ai cittadini. Questi due nuovi giorni di apertura dello sportello a Paderno Dugnano e il mantenimento degli ambulatori sono un segnale di attenzione. Rimane obiettivo di questa Amministrazione Comunale di dotare la città di spazi idonei e moderni per chi lavora e per i nostri concittadini”.

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

Rumori dall’inceneritore di via Valassina dovuti “all’abbassamento della tensione elettrica”

Paderno Dugnano (9 marzo 2016). Nel pomeriggio di domenica 6 marzo, alcuni cittadini che risiedono nelle vicinanze dell’inceneritore di via Valassina, hanno segnalato un forte rumore provenire dall’impianto stesso e l’emissione di fumi. Lunedì mattina, il Comune ha chiesto all’Arpa una verifica urgente su quanto accaduto inviando anche un filmato messo a disposizione dai cittadini stessi. Successivamente i tecnici comunali hanno svolto un sopralluogo presso l’impianto ed hanno acquisito da parte dell’azienda che lo gestisce una relazione su quanto segnalato, indirizzata anche agli organi preposti Arpa e Città Metropolitana di Milano. Stando al documento fornito, alle ore 16.47 della domenica, si è verificato un abbassamento della tensione elettrica per cause imputabili alla rete e a seguito di ciò si è attivato il generatore di emergenza e si è mantenuto l’impianto in sicurezza.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

Diciottenni padernesi protagonisti della nostra città

Paderno Dugnano (8 marzo 2016). Sabato 12 marzo per un centinaio circa di 18enni padernesi, sarà una mattina speciale perché riceveranno ufficialmente la loro scheda elettorale in Sala Consiliare con una semplice cerimonia che vuole sottolineare il valore civico del diritto al voto per i maggiorenni.
‘Io, 18anni…protagonista’ è il nome scelto per questo progetto, curato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, che si propone di trasferire ai ragazzi l’importanza di questo nuovo traguardo con l’augurio di un ruolo da ‘protagonista’ nella comunità. Un appuntamento che coinvolgerà nel 2016 circa 480 neo maggiorenni e che si svolgerà a cadenza trimestrale.
“La scelta della Sala Consiliare – spiega Arianna Nava, Assessore alle Politiche Giovanili – è stata voluta proprio per far vedere ai ragazzi il luogo della massima rappresentanza civica della nostra città. La partecipazione dei giovani alla vita della città
è fondamentale per il futuro della nostra comunità e il nostro augurio è che ne prendano sempre più consapevolezza con passione e impegno. Oltre alla scheda elettorale, ai neo maggiorenni regaleremo una copia della nostra Costituzione e, grazie alla collaborazione di Fondazione Cineteca Italiana, consegneremo una Card18 che consentirà di accedere liberamente e gratuitamente per un intero anno alle proiezioni in programma presso Cinema Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano. Ringrazio Cineteca per aver colto il nostro invito dando così la possibilità ai nostri giovani di potersi avvicinare ad un programma culturale di qualità che apprezziamo da anni nella nostra città”.
“Sarà un momento di partecipazione attiva per i nostri giovani – sottolinea il Sindaco Marco Alparone – un incontro con le Istituzioni che parte dalle nostre radici, dalla nostra Costituzione. E la collaborazione con Fondazione Cineteca Italiana sottolinea anche il valore di una cittadinanza attiva anche sul piano culturale, per imparare a conoscere uno spazio dove si incontrano persone, saperi e talenti”.
L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

ARRIVA LA CARD18 LA PATENTE PER VIAGGIARE LIBERI NEL CINEMA, SEMPRE

FONDAZIONE CINETECA ITALIANA E COMUNE DI PADERNO DUGNANO REGALANO A TUTTI I NEOMAGGIORENNI PADERNESI UN ANNO DI CINEMA

Dopo il successo milanese grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, Fondazione Cineteca Italiana è lieta di presentare anche a Paderno Dugnano la CARD18, un abbonamento annuale gratuito per accedere liberamente alle proiezioni di prima visione in programma presso Area Metropolis 2.0, regalato dalla Cineteca di Milano e dal Comune di Paderno Dugnano ai ragazzi padernesi che nel 2016 compiono 18 anni.
Questa iniziativa, al via dal 12 marzo 2016, è destinata al pubblico dei “giovani adulti”, cui la Cineteca di Milano da sempre riserva attenzione e crea offerte mirate come la proposta di rassegne tematiche che riflettono sui timori e tremori dell’adolescenza, il Festival “Piccolo Grande Cinema”, le attività e le proiezioni dedicate alle scuole al MIC – Museo Interattivo del Cinema e all’Area Metropolis 2.0.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

Donazione organi: una scelta che adesso si può fare in Comune

Da lunedì 7 marzo ogni cittadino potrà esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio della carta d’identità, sia per la prima emissione sia per il rinnovo del documento. Un servizio che l’Amministrazione Comunale ha attivato dando piena applicazione ad un ordine del giorno presentato dal consigliere comunale Elisabetta Russo e votato all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale.
Gli operatori dell’Ufficio Anagrafe chiederanno all’utente se vuole dichiarare la propria volontà di donare a scopo di trapianto e, in caso affermativo, basterà sottoscrivere un apposito modulo che verrà successivamente trasmesso al Centro Nazionale Trapianti. Il cittadino potrà anche decidere di non esprimersi. La scelta espressa in Comune potrà comunque essere rivalutata o al momento del rinnovo della carta d’identità o attraverso le associazioni per la donazione degli organi o rivolgendosi all’Azienda Socio Sanitaria Territoriale.
“Sono contenta – commenta il consigliere Elisabetta Russo – che la mia proposta, accolta da tutto il Consiglio Comunale, sia oggi diventato un servizio per tutti quei cittadini che, nel rispetto della libertà personale, adesso potranno esprimere questo gesto di amore verso la vita”.
L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

Donna libera di essere donna: venerdì il primo appuntamento L’Assessore Nava: “Una rassegna di eventi non per sole donne”

“Donna libera di essere donna” è il titolo che l’assessorato alle Pari Opportunità ha voluto dare alla rassegna dedicata all’universo femminile e che prenderà il via venerdì 4 marzo, alle 21 a Tilane, con lo spettacolo teatrale “Il ritratto della salute. Una vittoria sul cancro, un viaggio oltre la malattia”.
Martedì 8 marzo nell’auditorium Tilane dalle 18, sei donne racconteranno se stesse ad una tavola rotonda dedicata alle loro storie, alle scelte e agli sviluppi di percorsi al femminile. Un Sindaco, una dirigente scolastica, un’agente di Polizia Locale, una scrittrice, una fotografa e una donna impegnata nel sociale, daranno le loro voci ad un confronto di esperienze tra donne. Venerdì sera, sempre a Tilane dalle 21, il Terzetto Printemps sarà protagonista di un concerto lirico sul tema “Donne fuori dal coro”. Dal 14 al 25 marzo, spazio alla pittura con una mostra “L’arte è Donna” con opere che potranno essere apprezzate nel foyer del Centro Culturale Tilane.
“Questo programma di eventi non vuole essere una celebrazione della donna fine a se stessa, ma raccontare la donna con le voci di altre donne che parleranno attraverso linguaggi diversi: esperienze, scelte, capacità, sensazioni, uguaglianza, musica e arte –sottolinea Arianna Nava, Assessore alle Pari Opportunità – Vogliamo stimolare delle riflessioni che possano incoraggiare e mi auguro che oltre a tante donne, agli eventi che proponiamo partecipino tanti uomini. Donna libera di essere donna, infatti, vuole essere una rassegna non per sole donne”.
L’Amministrazione Comunale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
  Notizie da Paderno Dugnano

Cosegna degli attestati di ringraziamento

Domani, martedì 23 febbraio, alle ore 12, in piazza della Resistenza a Paderno Dugnano saranno consegnati gli attestati di ringraziamento alle aziende del territorio che hanno sponsorizzato il servizio di mobilità garantita permettendo di attivare un secondo mezzo per il trasporto delle persone con disabilità e disagi.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 Notizie da Paderno Dugnano

Commemorazione di Eugenio Curiel

Mercoledì 24 febbraio, dalle ore 10.30, presso la Scuola 'Curiel' di via Trieste, si terrà una cerimonia commemorativa nel 71° anniversario della scomparsa di Eugenio Curiel. L'iniziativa, che sarà patrocinata dal Comune, è a cura della sezione cittadina ANPI in collaborazione con la Scuola 'Curiel'.
Grazie e buon lavoro,

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Informazioni aggiuntive