Il titolo del libro doveva essere Sistema Sesto, Sistema Italia perché gli autori attribuiscono alla realtà sestese un valore emblematico. Sesto fu infatti un grande polo industriale italiano; oggi è solo la città più cementificata d'Italia e le sue aree produttive sono completamente sparite. In più, dal 1994 al 2012, periodo in cui la città è guidata dai sindaci Filippo Penati e Giorgio Oldrini, è diventata espressione delle peggiori pratiche politiche e amministrative. Lo scenario, inoltre, dentro cui il caso Sesto viene descritto, è molto più ampio: è milanese, lombardo e pure italiano. I rimandi e i confronti e gli incroci con altre realtà e circostanze della penisola, a cominciare dalla vicenda delle aree dismesse milanesi, sono continui e illuminanti, e il lettore s'imbatterà costantemente in nomi ai vertici della politica italiana dell'ultimo ventennio.
Nelle indagini sono coinvolti molti personaggi fra cui Gian Paolo Salami, il compagno S, laureato all'Università Lumumba di Mosca ai tempi del Pci, poi sindaco di Sassuolo, successivamente trasformatosi in imprenditore. A Sesto San Giovanni, nei primi anni del nuovo quinquennio, con la sua Fingest di Modena figura coinvolto nella vicenda delle presunte tangenti collegate al recupero delle ex aree Falck. I magistrato lo ritenevano destinatario di onerose consulenze fittizie. Il presunto reato, come altri di altri imputati del Sistema Sesto, è caduto poi in prescrizione, ma è interessante constatare come Salami sia operativo anche qui: a Bagnone. In specifico, nella frazione di Castiglione del Terziere e nell'operazione di acquisto della Santissima Annunziata e dell'annesso ex convento, trasformato nella struttura ricettiva Il Giardino della Luna.
Il lettore del libro di ogni parte della penisola scoprirà nel Sistema Sesto le cattive pratiche amministrative e urbanistiche della propria città. Il Sistema Sesto è in fondo il Sistema Italia.
SABATO 3 MAGGIO 2014 ore 21.00 presso il Teatro Ferdinando Quartieri Piazza Europa Bagnone (Massa Carrara)
Ingresso Libero

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Informazioni aggiuntive