Scrivi al Nord Milano " Il corvo parlante "

 Kandrax VS Sara Valmaggi " atto secondo.. "

Egr. signora Valmaggi
Ho letto con interesse la sua risposta e mi dispiace che lei si sia sentita toccata da presunte
volgarità contenute nel mio scritto.
Negli ambienti rarefatti che Lei frequenta forse non si parla così ma tolto un po’ di colore per introdurre l’argomento non ci trovo niente di particolarmente forte paragonandolo a ciò che normalmente si sente in giro, in ogni caso NON essendo io un progressista sono un po’ rozzo ed ignorante di default e mi scuso. Lei ha affermato correttamente che la politica era fede, sudore e lavoro volontario Mi permetta di presentarmi:
Ho fatto decine di bidoni di colla, decine di serate spennellando muri e spazi per manifesti elettorali e decine di gazebo quindi la sua argomentazione mi è nota, ho fatto il consigliere comunale di opposizione (quelli di maggioranza erano una cosa diversa, stavano spesso nelle partecipate tipo le farmacie comunali), quindi so quali erano gli emolumenti: 1200€ anno lordi pagati dopo 6 mesi e non i 40/50.000€ lordi da assessore oppure 100.000€ lordi della regione. La differenza NON E’ TRASCURABILE!
Ma vede contrariamente a lei io lavoravo e lavoro come metalmeccanico da quando avevo 14 anni, mi guadagno il pane in giro per il mondo e rischio per il mio futuro, la politica, come tante persone che conosco, mi è solo costata e non mi ha mai dato niente soddisfazioni escluse.
Come funzionavano le cose al comune di Sesto lo sapevano tutti, il partito ha sempre trovato il posto per il figlio di… , per l’amico di ….(era la fabbrichetta del PCI!) e poi chi aveva il tutor giusto faceva carriera. Non so se è il suo caso, ma ci si avvicina molto (Penati docet)
Una sua frase mi ha particolarmente colpito” TORNERO’ A TIMBRARE IL CARTELLINO”;
Per molte persone che conosco e fanno politica è una frase senza senso, non possono chiedere l’aspettativa e trovarsi un posto pronto dopo 10 anni che lo hanno lasciato, forse non troverebbero nemmeno la ditta. Lei è privilegiata perché lavorava? nel pubblico e quindi ho pensato male ma forse ho azzeccato, si troverà “NEL PARADISO DEI TROMBATI”
P.S:” TROMBATI” non ha valenza negativa e volgare è soltanto una sintesi semantica per dire: coloro che non hanno saputo incanalare le aspettative della gente per la quale hanno fatto molto ma non sono stati capiti.
Se capiterà di incontrarci, non abbia dubbi, mi manifesterò e potremo approfondire i rispettivi pensieri, se lei vorrà.

Kandrax
Riceviamo e pubblichiamo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Informazioni aggiuntive