Scrivi al Nord Milano

Il valore dell'amicizia N.1
Una frase che, a lettere d’oro, era scolpita nel cuore e nella mente delle amministrazioni precedenti, rispettata senza se e senza ma.

Naturalmente c’erano i nemici che andavano ostacolati di principio e c’erano gli amici del cuore e gli amici di convenienza che avevano valori differenti.
Tra i più importanti amici del cuore c’era l’ANPI, storicamente gestiva il circolo “villa Zorn” ed il dancing “Pino Argentato” la cui funzione principale era essere la cinghia di trasmissione tra il potere politico del PCI e i sostenitori, naturalmente comunisti,
Passano gli anni e questa funzione sociale si riduce ed il circolo viene ceduto in gestione ad un privato che lo trasforma in un ristorante.
Una sera, casualmente dopo il consiglio comunale sul bilancio (anni 98/99), andiamo a farci una birra e scopriamo parlando col gestore che paga un affitto di 60 milioni anno all’ANPI mentre sul bilancio risulta una entrata di 5/6 milioni.
Chiediamo energicamente al sindaco Penati spiegazioni e di fronte alla palese stortura lo stesso è dovuto intervenire e passare alla gestione diretta dello spazio.
Qual’era lo scopo di questo meccanismo, semplicemente erano amici del cuore !
Nella tecnica di espansione del consenso durante decine di anni di amministrazione avevano creato molte associazioni che durante le elezioni servivano al consenso e pare che sostenessero anche economicamente le campagne elettorali di alcuni prestigiosi sindaci di Sesto, quindi si può dire che erano amici importanti.
Il declino era cominciato, ma in ogni caso non si potevano tradire gli amici, quindi nessuno rompeva per gli affitti, le spese e menate varie. Tutti nella maggioranza sapevano ma facevano finta di….in nome di una funzione sociale ormai scomparsa.
Arrivano dopo 70 anni circa nuovi amministratori e questi giustamente chiedono spiegazioni su tutta una serie di affitti vantaggiosi, in zona centrale, ad associazioni amiche(spesso morose) ed il bubbone scoppia. La cosa più strana, per me, sono le repliche dei consiglieri di minoranza i quali anziché abbassare i toni e mantenere un basso livello strillano come aquile e parlano di complotti politici che nulla c’entrano con i soldi.

QUINDI PAGARE E ZITTI, i nuovi non sono vostri amici!

KANDRAX

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Informazioni aggiuntive