Notizie da Sesto San Giovanni

Fratelli d'Italia ricorda JAN PALACH

Nel 50° anniversario del suo sacrificio la Destra rende onore al patriota Europeo JAN PALACH che morì il 19 gennaio del 1969, il giovane patriota cecoslovacco morì dandosi fuoco in Piazza Venceslao a Praga, un gesto estremo ma fortemente patriottico per protestare contro l'occuoazione della Cecoslovacchia da parte dei carri armati Russi, L'URSS controllava dispoticamente e ideologicamente l'Europa orientale.


Nel 50° anniverario di questi tragici eventi, la federazione Milanese di GIOVENTU' NAZIONALE, in collaborazione col circolo Sestese di FRATELLI D'ITALIA organizzano un presidio in Piazza v Novembre (RONDO') dalle ore 15.00 per ricordare e riflettere sulle libertà d'opinione e di pensiero che non può essere negata a nessuno. secondo quano recita l'art 21 della costituzione Italiana.
“Siamo particolarmente felici che la Federazione di GN abbia scelto Sesto per commemorare Jan Palach – spiega il referente cittadino di FDI MICHELE RUSSO - proprio in giorni di aspra polemica sulla tematica della Libertà di pensiero, che qualcuno vorrebbe ancora negare a movimenti che legittimamente concorrono in Italia a libere elezioni democratiche già da anni”
“Noi di Gioventù Nazionale – ha rimarcato il presidente provinciale di GN MARCO ALFONZO – in piena linea coi nostri valori sovranisti europei, vogliamo che i giovani di tutta Italia ricordino l’estremo gesto di JAN PALACH come monito e a futura memoria; Bisogna lottare per difendere i valori fondanti e cristiani dell’Europa contro la bieca burocrazia di Bruxelles guidata dai profitti e dalle speculazioni economiche e finanziarie. L’Europa deve tornare ad essere un continente di Stati sovrani che collaborano rispettosamente tra loro per dare un esempio al mondo intero e per tornare ad essere un punto di riferimento politico, culturale ed economico”
GIOVENTU’ NAZIONALE – PROVINCIA DI MILANO FRATELLI D’ITALIA - SESTO SAN GIOVANNI

Informazioni aggiuntive