Notizie da Cinisello Balsamo

Il Sindaco del dialogo
Il M5S vuole con questo comunicato stampa informare i cittadini sulle incoerenze del Sindaco Ghilardi.
Questa settimana si sta discutendo il DUP (Documento Unico di Programmazione) 2019-202 che è il programma politico dettagliato con cui il Sindaco e la Giunta vogliono gestire il comune nei prossimi 3 anni.
Il sindaco Ghilardi non volendo discutere l’aspetto politico di tale programma con il M5S (che aveva presentato una serie di Ordini del Giorno-ODG sugli aspetti carenti del programma come Inquinamento, Traffico, Verde, PMI e Artigianato ecc..), ha dapprima proposto un accordo accettando di approvare solo pochi ODG (4 su 20) in cambio del ritiro di tutti gli altri.
Visto che il M5S ha rifiutato tale “mercanteggiamento” ha forzato l’interpretazione del Regolamento, sui tempi di presentazione degli ODG vincolando la presentazione di tutti gli stessi in 20 minuti.
Di fronte a tale atteggiamento tutte le opposizioni, il M5S, il PD e Cinisello Balsamo Civica, hanno dapprima protestato e poi visto che il presidente del Consiglio non cambiava idea hanno attuato, utilizzando quanto previsto dal Regolamento del Consiglio, l’ostruzionismo presentando numerosi emendamenti ai loro stessi ODG .

Martedi 19-3-2019 il sindaco Ghilardi visto che le sue forzature non avevano dato l’esito sperato e che con l’ostruzionismo delle opposizioni rischiava di non approvare il DUP ed il relativo Bilancio entro il termine di legge del 31-3-2019, ha chiamato i capigruppo delle opposizioni dicendo che voleva cambiare atteggiamento ed invitava le opposizioni al DIALOGO ed a discutere sugli aspetti politici del DUP.
Forse si era ricordato che quando era consigliere, per ottenere l’approvazione di alcuni emendamenti, aveva attuato lui stesso l’ostruzionismo presentando circa 1000 emendamenti.
Le opposizioni hanno accettato il dialogo ed in buona fede hanno ritirato tutti gli emendamenti agli ODG del DUP ed il PD anche alcuni ODG.
Astutamente la maggioranza non ha discusso degli aspetti politici del DUP ma ha solo lasciato parlare i consiglieri di minoranza senza che il sindaco e assessori rispondessero nel merito delle questioni poste dalle opposizioni.
Infine la maggioranza ha bocciato tutti gli ODG presentati dalle opposizioni dimostrandosi totalmente chiusa al dialogo.
L’incoerenza del sindaco Ghilardi è che ha bocciato persino alcuni ODG che come consigliere nella passata legislatura aveva approvato come il Bilancio Partecipato, Piantare un albero per ogni nato, Completamento delle Case dell’acqua a Balsamo e Borgo Misto/S. Eusebio ed addirittura lo sbinamento della M5 che è stato presentato solo un mese fa.
Il M5S finora non ha mai usato l’ostruzionismo come metodo di comportamento in Consiglio Comunale, e vorrebbe continuare a non usarlo ma vuole che si possa discutere in trasparenza sugli aspetti politici nel Consiglio senza che la maggioranza usi forzature regolamentari per sottrarsi al confronto.
Ora si deve discutere il Bilancio 2019-2021 ed il M5S verificherà se il sindaco Ghilardi e la sua maggioranza hanno riflettuto e ripensato sul loro modo di fare politica oppure no.

Luigi Andrea Vavassori

Capogruppo M5S al Consiglio Comunale di Cinisello Balsamo

Informazioni aggiuntive