Notizie dal Nord Milano

PIAZZA D’ARMI, M5S: Lettara da Bruxelles per fernare la cementificazione " Sala ascolti l'europa " 

Per una volta le lettere di Bruxelles non arrivano per chiedere maggiore austerità ma per tutelare la salute dei cittadini e le aree verdi da opere speculative di cementificazione. È il caso della lettera che la Commissione Petizioni del Parlamento Europeo ha inviato al Sindaco Sala e al Presidente Fontana, dopo aver ascoltato le istanze dei cittadini Milanesi firmatari di una petizione che chiede di fermare la cementificazione di Piazza d’Armi.

“Siamo soddisfatti della risposta data dall’Europa sulla questione. La lettera di Bruxelles chiede, nero su bianco, un intervento tempestivo e risolutivo contro lo scempio di Piazza D’Armi. Il Sindaco Sala ascolti l’Europa e dimostri con i fatti - non solo a parole - di essere dalla parte dell’ambiente e della salute dei cittadini”, dichiarano gli eletti milanesi del Movimento 5 Stelle, che esultano per una vittoria frutto di un lavoro capillare del Movimento a tutti i livelli, da quello locale sino a quello europeo.

Il risultato ottenuto dalla petizione, lanciata da comitati e cittadini e approdata sul tavolo di Bruxelles grazie all’europarlamentare Eleonora Evi, premia infatti le battaglie condotte dal Movimento 5 Stelle in questi anni a favore della preservazione di aree verdi, sotto costante minaccia degli appetiti speculativi di politici locali e lobby del cemento.

“Aree verdi come quella di Piazza d’Armi sono vitali per mitigare gli effetti nefasti dell’inquinamento atmosferico sulla qualità dell’aria che respirano i Milanesi, già tra le peggiori in Europa. Piazza d’Armi inoltre rappresenta un’area fondamentale per l’equilibrio idrogeologico, uno scrigno di biodiversità e un patrimonio storico-monumentale dal valore inestimabile che Milano non può permettersi di seppellire sotto nuove colate di cemento”, spiegano gli eletti milanesi del Movimento 5 Stelle, impegnati in un pressing a difesa della Piazza che si svolge a tutti i livelli istituzionali.

Anche il Presidente della Regione Fontana sarà infatti chiamato a rispondere sulla questione, già il prossimo 11 aprile quando in Commissione V “Territorio Infrastrutture” inizierà la trattazione di una risoluzione presentata dai consiglieri regionali Forte e De Rosa che impegna la Regione a chiedere il “vincolo paesaggistico” per Piazza d’Armi.

Eleonora Evi
Monica Forte
Simone Sollazzo
Luigi Piccirillo
Massimo De Rosa
Gregorio Mammì
Nicola Di Marco
Patrizia Bedori
Gianluca Corrado
Comitato Cittadini per Piazza d’Armi

Informazioni aggiuntive