E proprio di clima ed energia si discuterà giovedì 19 settembre, a partire dalle ore 19, in Commissione Territorio convocata anche per approfondire la proposta di delibera, che sarà all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale, per dare mandato al Sindaco di sottoscrivere il nuovo Patto dei Sindaci in ambito europeo con il supporto dell’Ufficio Covenant of Mayors Office. Un’unità di intenti che parte proprio dalle realtà locali e individua nei Comuni gli attori determinanti per raggiungere l’abbattimento delle riduzioni delle emissioni di anidride carbonica e, contestualmente, aumentare l’efficienza energetica garantendo universalmente l’accesso a servizi energetici sicuri, sostenibili e disponibili a tutti.
Da venerdì 20 a domenica 22 settembre, tutti i cittadini sono invitati ad aderire all’edizione 2019 di Puliamo il Mondo che quest’anno è stata patrocinata dall’Amministrazione Comunale ed è promossa dalla sezione locale di Legambiente e dal Circolo Eco-Culturale ‘La Meridiana’ in collaborazione con la cooperativa Duepuntiacapo. I padernesi, dotati di un paio di guanti e tanta buona volontà, potranno unirsi ai volontari per la consueta pulizia dei parchi cittadini. Venerdì 20, dalle ore 10.30 alle ore 12, è prevista la pulizia del parco Falcone e Borsellino insieme ai ragazzi del centro socio-educativo Taman della cooperativa Duepuntiacapo. Doppio appuntamento sabato 21 settembre: dalle 14.30 alle 16.30 ci si ritroverà per la pulizia al Parco Emilio De Marchi mentre dalle 16.30 alle 18, cittadini e associazioni aderenti, dedicheranno le loro attenzioni al decoro del Parco Cappellini.
Domenica 22 settembre, l’invito è quello di unirsi alla biciclettata ‘Puliamo il Seveso’ che partirà da Barlassina alle ore 8.30 per arrivare davanti al palazzo della Regione a Milano poco prima delle 13. Da Paderno Dugnano la partenza è prevista per le 10.15 in via Madonnina angolo via San Martino.
“Tutte queste iniziative promosse nella nostra città coincidono con la settimana, dal 20 al 27 settembre, organizzata dal movimento dei giovani per il clima Fridays For Future per sensibilizzare tutte le popolazioni del mondo sulla crisi climatica e chiedere azioni concrete a governi e imprese – sottolinea l’Assessore all’Ambiente Giovanni Giuranna – Noi come Amministrazione Comunale vogliamo dare il nostro contributo per facilitare il dialogo e stimolare una presa di coscienza collettiva sul ruolo che tutti abbiamo per tutelare l’ambiente e renderlo più compatibile con la nostra salute e quelle delle future generazioni”.

Informazioni aggiuntive