L'istituzione è una forma di aggregazione sociale, organizzazione, meccanismo, struttura sociale, che governa il comportamento di due o più individui, ed è caratterizzata da modelli di comportamento che, grazie al processo di ripetizione, tipizzazione ed oggettivazione, si sono cristallizzati in ruoli all'interno della società.
L'istituzione è qualcosa di più generale di un ente, è un comportamento oggettivato.
L'oggettivazione può avvenire tramite due tipologie di strutture:    le strutture visibili (organizzazioni pubbliche e private oppure gruppi primari come la famiglia)
    le strutture simboliche (i contenuti culturali condivisi come l'inno nazionale, i rituali come i riti religiosi ed il linguaggio come la lingua italiana).L'istituzione è quindi una regola di comportamento oggettivata in strutture diverse. Se un comportamento istituzionalizzato è "una cosa da fare" esso rappresenta una regola vincolante, una norma sociale a cui adeguarsi.
Ciascuna istituzione sociale implica un insieme di norme a cui gli individui ritengono di doversi attenere. Tali norme possono essere di carattere morale, abitudini, consuetudini e buona educazione oppure per concludere, norme dello stato. Sono, inoltre, principi giuridici fondamentali dello stato e sono gli organismi politico costituzionali che ne sono l'espressione.
Le istituzioni si identificano con uno scopo e una durata che trascendono la vita e le intenzioni umane, e con la creazione e l'applicazione di regole che governano il comportamento umano. In quanto strutture e meccanismi di ordine sociale, le istituzioni sono uno dei principali oggetti di studio delle scienze sociali, tra cui sociologia, scienze politiche ed economia.
Storicamente, una distinzione tra ere o periodi, implica un grande e fondamentale cambiamento nel sistema di istituzioni governanti una società. Eventi politici e militari vengono giudicati di importanza storica se sono associati a cambiamenti nelle istituzioni. Nella storia europea, particolare importanza è associata alla lunga transizione dalle istituzioni feudali del Medioevo alle istituzioni moderne, che governano la vita contemporanea.
Anche se le singole organizzazioni formali comunemente identificate come "istituzioni", possono essere deliberatamente e intenzionalmente create dalle persone, lo sviluppo e il funzionamento delle istituzioni nella società in generale, può essere visto come un'istanza dell'emergenza; ovvero, l'istituzione nasce, si sviluppa e funziona secondo un tracciato di auto-organizzazione, che va oltre le intenzioni consce dei singoli individui coinvolti. Come meccanismo di cooperazione sociale, le istituzioni si manifestano sia come organizzazioni formali, e reali, come il Parlamento, la Chiesa Cattolica Romana o la Banca d'Italia, che come organizzazioni e ordini sociali informali, che riflettono la psicologia, cultura, usi e costumi degli esseri umani. Secondo Cooley (1902) e successivamente anche per F. Stuart Chapin (Contemporary American Istitutions, 1935), viene vista come sistema di simboli diffusi, significati condivisi dalla generalità dei membri di una società, valori e norme di condotta universalmente riconosciuti e praticati, insieme di discorsi che formulano una base per i processi di comunicazione. Sono istituzioni, quindi, l'etica, il diritto e l'arte.
Molte istituzioni importanti, considerate in astratto, possiedono sia aspetti oggettivi che soggettivi: esempi comprendono il denaro e il matrimonio. L'istituzione del denaro abbraccia molte organizzazioni formali, comprese le banche, i dipartimenti governativi del tesoro e le borse, che possono essere denominate "istituzioni", così come esperienze soggettive, che guidano la gente nella propria ricerca del benessere economico personale. Istituzioni potenti sono in grado di attribuire un certo valore ad una valuta cartacea, e ad indurre milioni di individui alla produzione cooperativa e al commercio, per perseguire i fini economici che tale valuta rappresenta. L'esperienza soggettiva del denaro è così penetrante e persuasiva, che gli economisti parlano di "illusione del denaro" e cercano di liberare da esso i loro studenti, in preparazione all'apprendimento dell'analisi economica.
Matrimonio e famiglia, come insieme di istituzioni, coprono aspetti sia formali che informali, sia oggettivi che soggettivi. Sia le istituzioni governative che quelle religiose creano e attuano regole riguardanti il matrimonio e la famiglia, creano e regolano vari concetti su come le persone si relazionano l'un l'altra, e su quali possano essere di conseguenza i loro diritti, obblighi e doveri. Cultura e tradizioni permeano il matrimonio e la famiglia.
L'analisi economica identifica comunemente le istituzioni con i "padroni del gioco". Secondo questa visione comune, le istituzioni possono essere considerate come le creatrici ed attuatrici di norme, leggi e regolamenti, e le creatrici, in effetti, di un gioco in cui gli individui agiscono in modo strategico, ma prevedibile. le istituzioni ben funzionanti dirigono e contengono questo comportamento auto-interessato, in modi che producono risultati positivi che scaturiscono dalla cooperazione sociale. Altre istituzioni, come i feudi, possono essere considerate come risultati negativi di un fallimento nello sviluppare forti istituti di cooperazione sociale. La teoria della scelta pubblica, una branca dell'economia strettamente legato alla scienza politica, analizza il comportamento delle istituzioni politiche nel compiere le proprie scelte, applicando concetti della teoria dei giochi per identificare le fonti di difetti sistematici.
La sociologia ha tradizionalmente analizzato le istituzioni sociali in termini di ruoli e aspettative sociali interconnesse. Le istituzioni sociali vengono create e composte da gruppi di ruoli o comportamenti attesi. La funzione sociale delle istituzioni viene servita dal soddisfacimento dei ruoli. Le richieste biologiche basilari per la riproduzione e la cura dei giovani, vengono servite dall'istituto del matrimonio e della famiglia, creando, elaborando e prescrivendo i comportamenti attesi da marito/padre, moglie/madre, figli, ecc..
Una delle principali divisioni nelle scienze sociali riguarda quali organizzazioni umane siano interpretate come artificiali, e quindi limitate nella loro longevità, e quali sono viste come naturali (compresa la natura umana) e quindi eterne. Ad esempio, in quello che viene genericamente definito come campo liberale, sia il mercato che il capitalismo sono visti come "naturali", mentre il marxismo li vede come creazioni umane. In maniera simile, il femminismo vede l'istituto della patriarchia come artificiale e quindi non permanente. I difensori del patriarcato si appellano invece alla "natura umana" e a concetti similari.

Cologno Monzese (Milano), 19 febbraio 2014 - Aperte finalmente le buste con le offerte. La commissione tecnica comunale ha individuato il vincitore dell'appalto rifiuti, che ovviamente non è la Sangalli. L'azienda di Monza, che per vincere la gara avrebbe concordato una stecca da 300 mila euro (50 mila incassati) con il vicesindaco Cantalupo e l'assessore Diaco, arrestati un mese fa per corruzione e turbativa d'asta, alla fine è arrivata quarta. Per arrivare all'assegnazione definitiva del servizio ci vorranno comunque mesi.

Territorio

Bresso Cusamo Milanino Cormano Cinisello Balsamo Cologno Monzese Sesto San Giovanni Paderno Dugnano

Nord Milano

L’immagine del Nord Milano che emerge dall’analisi dei dati demografici, sociali ed economici è quella di un territorio ornai consolidato nel suo processo di trasformazione territoriale. Con l’acquisizione di una nuova vocazione produttiva nei settori a più alto contenuto di innovazione e tecnologia e con un quadro economico locale che si è nettamente evoluto dal suo passato di area industriale caratterizzata dalla presenza di grandi imprese.
Il processo di dismissione delle grandi aree industriali ha comportato uno dei più rilevanti processi di trasformazione territoriale e urbana dell’ area milanese che non è ancora del tutto completato.
L'economia del Nord Milano si basa ormai su un tessuto ricco e differenziato di imprese, con punte di eccellenza nel settore della meccanica, nei servizi all’impresa, nella grande distribuzione e nei settori high tech.

I punti di forza di questo territorio sono:
- una forte cultura del lavoro
- un tessuto ricco di piccole e medie imprese
- l'attivismo e l'iniziativa delle amministrazioni locali
- una posizione strategica e una grande accessibilità
- la disponibilità di aree in trasformazione

North Milan

The picture of North Milan that emerges from an analysis of demographic, social and economic data is that of a territory still undergoing rapid change. Formerly an heavy industry based economy, it is now fast developing a new vocation in the most innovative and technologically advanced sectors, within its own local economic framework.
North Milan’s economy is now based on a rich and differentiated fabric of businesses, with peaks of excellence in engineering, services, large-scale retail distribution and high tech sectors.

The area’s strengths lie in:
- a strong work ethic
- a rich fabric of small and medium-sized enterprises
- dynamic and proactive local councils
- a strategic position and excellent accessibility
- the availability of areas ripe for redevelopment



Hotel Sesto San Giovanni
Indirizzo Telefono Categoria
Falk Village Hotel " BestWestern" Viale Italia 598 0224416760 4 stelle
Via Milanese 02241121 5 stelle
Via Padovani 022411401 4 Stelle
Via Buozzi 022405641 4 Stelle
M Grappa 0226225858 4 stelle
Fll.i Bandiera 100

0224417266

2 Stelle
Piemontese
Maggio 110 0222473819 1 Stella
Renato
Italia 105 022423290 1 Stella
Fogagnolo 110 022621047 2 Stelle
Charming
Costa 6 0222478586  
Del Riccio 200 02482948 3 Stelle
Firenze 49 0226225497 3 Stelle
Sesto
Buozzi 174 0222470500 2 Stelle
Verona
Petrarcana 129 0222472560 1 Stella
Solferino 5 0222472558 3 Stella
V. Edison 02.24429611 4 Stelle

Decanato di Sesto San Giovanni

Decanato di Sesto San Giovanni
decano don Luigi Brigatti: 02 2621675

Parrocchia Prepositurale di SANTO STEFANO
Via Volta, 1 - 02 22471157 (Segreteria Parrocchiale e fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L: Aurora Bianchi - 342 5374040

Parrocchia di SAN CARLO BORROMEO al Restellone
Via Boccaccio, 384 - 02/2489484 (anche fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L: Silvia Mellini - 338 6723526

Parrocchia di SAN GIOVANNI BATTISTA
Via Fogagnolo, 96 – 02 2440401 (anche fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: Franco Villa - 335 7235330

Parrocchia di SAN GIUSEPPE
Via XX Settembre, 72 - 02 22472724 fax 24410370
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: don Gian Luca Pisati - 347 2531253

Parrocchia della RESURREZIONE DI GESU’
Via Pisa, 37 - 02/26224697 (fax: 02/24163434)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L. : Giuseppe Zanella - 02 2428383

Parrocchia del Ss. REDENTORE e SAN FRANCESCO
Via Monte S. Michele, 130 - 02/22476590 (anche fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: Giancarlo Galbiati - 320 3876117

Parrocchia di SANTA MARIA NASCENTE e BEATO G. MAZZUCCONI in Cascina Gatti
Via Marx, 450 – 02 22477662 (anche fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: Adele Fraschetti - 349 1214851

Parrocchia di SAN GIORGIO alle Ferriere
Via Migliorini, 2 - 02 2621128
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: Leonarda Piccioni

Unità Pastorale dei SALESIANI
Parrocchia di MARIA AUSILIATRICE alla Rondinella
V.le Matteotti, 425 - 02 22472679 (fax: 02 22475762)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Parrocchia di SAN GIOVANNI BOSCO
Via Saint Denis, 215 - 02 2489900 (anche fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
R.O.L.: Mario Belluti

FONDAZIONE MILANO FAMIGLIE 2012
P.za Duomo 16 20122 Milano - 02 87213180 - 02 87213181 (fax)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Religioni e culti diversi


Religioni e culti diversi:

Chiesa Cristiana Evangelica Via C Max 605 Tel 0226223588

Chiesa Cristiana Evangelica Sorgente di vita Via G Di Vittorio Tel 0224416459


Testimoni di Geova Sala del regno Via Adriano 45 Milano Tel 0227207828

Parrocchia di Sesto San Giovanni
Parrocchia Comune Indirizzo

RESURREZIONE DI GESU' SESTO SAN GIOVANNI Via Pisa, 37
S. CARLO BORROMEO SESTO SAN GIOVANNI Via Boccaccio, 384
S. GIORGIO SESTO SAN GIOVANNI Via Migliorini, 2
S. GIOVANNI BATTISTA SESTO SAN GIOVANNI Via U.Fogagnolo, 96
S. GIOVANNI BOSCO SESTO SAN GIOVANNI Via Saint Denis
S. GIUSEPPE SESTO SAN GIOVANNI Via XX Settembre, 72
S. MARIA AUSILIATRICE SESTO SAN GIOVANNI Via Matteotti, 425
S. MARIA NASCENTE E BEATO GIOVANNI MAZZUCCONI SESTO SAN GIOVANNI C.na Gatti (Loc.) Via Carlo Marx
S. STEFANO SESTO SAN GIOVANNI Via Volta, 1
SS. REDENTORE E S.FRANCESCO SESTO SAN GIOVANNI Via Monte S.Michele, 130

Parrocchia di Bresso
Parrocchia Comune Indirizzo

BUON PASTORE CORMANO Ospitaletto Via G.D'Annunzio, 9
MADONNA DELLA MISERICORDIA BRESSO Via Villoresi, 43
REGINA PACIS CUSANO MILANINO Milanino (Loc.) Via Lauro, 1
S. CARLO BRESSO P.zza De Gasperi
S. MARTINO E L'IMMACOLATA CUSANO MILANINO P.zza S.Marcellino, 2
S. VINCENZO DIACONO E M. CORMANO Brusuglio Via Comasinella
SACRO CUORE DI GESU' CORMANO Molinazzo (Loc.) Via Somalia, 8
SANTI NAZARO E CELSO BRESSO Via Roma, 1
SS. SALVATORE CORMANO Via Roma, 6

Parrocchia di Cinisello Balsamo
Parrocchia Comune Indirizzo

S. AMBROGIO CINISELLO BALSAMO P.zza Gramsci, 1
S. EUSEBIO CINISELLO BALSAMO Via S.Eusebio, 15
S. GIUSEPPE CINISELLO BALSAMO Via Mascagni, 46/A
S. MARTINO CINISELLO BALSAMO BALSAMO (LOC.) Via S.Paolo, 18
S. PIETRO M. CINISELLO BALSAMO Via Milazzo, 6
S. PIO X CINISELLO BALSAMO Via Marconi, 129
SACRA FAMIGLIA CINISELLO BALSAMO P.zza Sacra Famiglia, 1

Parrocchia di Cologno Monzese
Parrocchia Comune Indirizzo

DIO TRINITA' D'AMORE VIMODRONE P.zza Beato PierGiorgio Frassati, 1 (ex Via Della Guasta, 1)
S. GIULIANO COLOGNO MONZESE S.Giuliano Monzese P.zza S.Matteo, 2
S. GIUSEPPE COLOGNO MONZESE Via Milano, 99
S. MARIA ANNUNCIATA COLOGNO MONZESE Via D.Sturzo, 18
S. MAURIZIO COLOGNO MONZESE S.MAURIZIO AL LAMBRO P.zza Don Minzoni, 1
S. REMIGIO VIMODRONE P.zza V.Veneto, 3
SANTI MARCO E GREGORIO COLOGNO MONZESE Via S.Marco, 3

Parrocchia di Paderno Dugnano
Parrocchia Comune Indirizzo

MARIA IMMACOLATA PADERNO DUGNANO Rione Calderara (Loc.) Via Vivaldi, 7
MARIA REGINA VAREDO Valera (Loc.) Via Friuli, 18
S. AMBROGIO PADERNO DUGNANO Cassina Amata Via Reali, 37
S. ANTONIO DA PADOVA LIMBIATE Via Monterosa, 12
S. FRANCESCO D'ASSISI LIMBIATE Via Ravenna, 2
S. GIORGIO LIMBIATE Via S.Ambrogio, 2
S. MARIA ASSUNTA PADERNO DUGNANO Incirano Via Italia, 34
S. MARIA NASCENTE PADERNO DUGNANO Via Roma, 65
S. MARTINO V. PADERNO DUGNANO Palazzolo Milanese Via San Martino, 2
SACRA FAMIGLIA PADERNO DUGNANO Villaggio Ambrosiano (Loc.) Via Tripoli, 92
SACRO CUORE DI GESU' LIMBIATE Villaggio dei Giovi (Loc.) Via T.Speri, 7
SANTI COSMA E DAMIANO LIMBIATE Pinzano Via Giotto, 5
SANTI NAZARO E CELSO PADERNO DUGNANO Dugnano Via Grandi, 12
SANTI PIETRO E PAOLO VAREDO Via S.Giuseppe

Farmacia Caserta Tiziana
Viale Piemonte, 19
Telefono: 02-2542270;

Farmacia Centrale di Caserta Antonino
Via Cavallotti Felice, 31
Telefono: 02-27303623
Farmacia Colucci Oscar & Norina Snc
Via Pascoli Giovanni, 9
Telefono: 02-27302512
Farmacia De Carlo di Verderio Cristina
Corso Roma, 13
Telefono: 02-25396795
Farmacia Di Pietro
Via IV Strade, 16
Telefono: 02-2541575;
Codice: 3457; Partità Iva: 00200690964
Farmacia Emilia
Viale Emilia, 45
Telefono: 02-2547436
Farmacia Europea di Sciortino M.
Via Giovanni XXIII Papa, 19/E
Telefono: 02-27302487
Farmacia Garden City
Via Galvani Luigi, 20/L
Telefono: 02-2547476
Farmacia Lombardia
Viale Lombardia, 74
Telefono: 02-2543834
Farmacia Mancini
Viale Lombardia, 25
Telefono: 02-2542227
Farmacia Roma di Ottino Dr. Marco Luigi
Corso Roma, 155/157
Telefono: 02-2547101
Farmacia S. Maurizio
Via Battisti Cesare, 37
(località: San Maurizio al Lambro)
Telefono: 02-2543151
Farmacia San Giuseppe Snc
Via Trento, 2
Telefono: 02-2544000;

Parafarmacia Mediacenter
Viale Europa, 46
 

Proloco Cittadine

PRO LOCO Sesto San Giovanni
Via Don Minzoni 7
20099 Sesto San Giovanni
Tel   02.2440100
Fax  02.2440100
E-Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web - www.sestoprolocosg.net
orari di apertura: Da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 15 alle ore 18
Escluso Giovedì e Sabato pomeriggio.


PRO LOCO Cologno M.se
Via Milano, n° 3
20093 Cologno Monzese (MI)
Tel. 02.25308611
Fax 02.2532990
e-mail - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web - www.colognoproloco.it
orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 19.00


PRO LOCO Cormano
Via Papa Giovanni XXIII
20032 Cormano Milano
Tel 02 66301304
Fax 02 66301304
e-mail - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web - www.prolococormano.it
orari di apertura:dal lunedì al venerdì - dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.

 

 

Informazioni aggiuntive