Notizie da Sesto San Giovanni

Play-off volley, a Corsico gara 1.

Partita a due facce quella della Geas Volley che nella partita casalinga di gara 1 per i play-off di pallavolo della prima divisone per l’accesso in serie D.
Un avversario temibile la Sinergie Grafiche – Audax Corsico, e di fatti a tratti è stata una vera battaglia.
Coach Petrungaro schiera per la Geas volley un sestetto collaudato con Previtali, Chiodi, Monti, Repossi, Zof, Pulvirenti e Sonego come libero.
Partenza disastrosa delle ragazze rossonere, che si immergono peggio di un sasso nello stagno. In giro di pochi minuti le ragazze sestesi sono sotto di 8 punti. Corsico non regala nulla, e Sesto sbaglia di tutto. Primo cambio Paganessi su Pulvirenti sul 17 a 8 per Corsico. Gli effetti del cambio non sono evidenti e dalla panchina si giocano un altro cambio, questa volta sul palleggio, fuori Chiodi, dentro Colombo, ma siamo sul 19 a 13 sempre per Corsico. In venti minuti il primo set se lo aggiudica Corsico 25 a 14. Visto il livello di gioco espresso da Sesto, le ragazze di Corsico si preparano ad archiviare la partita come formalità.
Petrungaro ha solo tre minuti (tempo tecnico di pausa tra i set) per riordinare e motivare la squadra, che sente forse la pressione della partita. Si riparte con lo stesso sestetto del primo set a eccezione di Colombo in palleggio.
Secondo set. Pronti via, Sesto sbaglia la battuta, e Corsico ringrazia e si porta subito a più 2. Finalmente le ragazze rossonere trovano il bandolo della matassa, e si vede il vero valore delle ragazze, rimonta e soprasso, tanto che il tecnico del Corsico il Sig. Farioli è costretto a chiamare un time out sul 11 a 5 per la Geas. Neanche un secondo time out chiamato sul 21 a 18 per Geas riuscirà a sovvertire il risultato, questa volta Il set è delle ragazze sestesi che chiuderanno con parziale di 25 a 20.
Al terzo set si controlla il defibrillatore (in realtà lo si è controllato prima della gara) ma questo set si preannuncia vietato ai deboli di cuore.
E cosi sarà, le ragazze da ambo le parti non si risparmiano, Geas sembra in grado di strappare anche il terzo set, Corsico non molla, anzi appena Sesto molla un attimo loro recuperano e si fanno sotto. Arriviamo a 23 a 20 per la Geas, due punti e il set è vinto, ma come capita spesso nella pallavolo femminile, mai dare per scontato un risultato, e infatti Corsico grazie alla sua caparbietà supera Sesto che lotta ma forse la sfortuna, forse l’ansia, giocano un brutto scherzo alle ragazze di Sesto che perdono per 26 a 24.
Devastante la rimonta del Corsico nel terzo set, che lascia decisamente un solco nelle ambizioni di Sesto, accusando pesantemente il colpo nel quarto set.
Sesto stenta a restare in partita, e Corsico ringrazia e meritatamente chiude l’incontro con un perentorio 25 a 16 nel quarto set. Lanciando un chiaro messaggio a Sesto. Per gara 2 a Corsico tra una settimana servirà un’altra Geas Volley per provare a ribaltare l’esito dei play-off.

Informazioni aggiuntive