Notizie dal Nord Milano

Sono sempre i commercianti a pagare facendo sempre la figura dei ladri

GOVERNO: COMMERCIALISTI MILANO A GUALTIERI, ‘ISA STA PENALIZZANDO CONTRIBUENTI E PMI’
«Abbiamo letto con attenzione i programmi del nuovo Governo e in particolare confidiamo in un piano economico-fiscale organico e coerente che riduca la pressione fiscale. Per entrare nel concreto, ad esempio su un tema attuale come quello degli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale), che ha generato in questi ultimi mesi confusione, auspichiamo che il Governo tenga in considerazione le difficoltà di commercialisti e contribuenti. Ci auguriamo dunque che il nuovo Ministro Gualtieri comprenda che la loro applicazione non è un problema circoscritto alla sola categoria dei professionisti, ma soprattutto incide sui contribuenti e in particolare sulle imprese di piccole e medie dimensioni, alla base del sistema produttivo del nostro Paese. Le esigenze di coperture finanziarie non possono non tener conto dell’impatto sociale delle scelte attuate». Lo ha dichiarato Marcella Caradonna, Presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, commentando il programma del nuovo Governo Conte.

GOVERNO: COMMERCIALISTI MILANO A GUALTIERI, ‘ISA STA PENALIZZANDO CONTRIBUENTI E PMI’

«Abbiamo letto con attenzione i programmi del nuovo Governo e in particolare confidiamo in un piano economico-fiscale organico e coerente che riduca la pressione fiscale. Per entrare nel concreto, ad esempio su un tema attuale come quello degli ISA (Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale), che ha generato in questi ultimi mesi confusione, auspichiamo che il Governo tenga in considerazione le difficoltà di commercialisti e contribuenti. Ci auguriamo dunque che il nuovo Ministro Gualtieri comprenda che la loro applicazione non è un problema circoscritto alla sola categoria dei professionisti, ma soprattutto incide sui contribuenti e in particolare sulle imprese di piccole e medie dimensioni, alla base del sistema produttivo del nostro Paese. Le esigenze di coperture finanziarie non possono non tener conto dell’impatto sociale delle scelte attuate». Lo ha dichiarato Marcella Caradonna, Presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano, commentando il programma del nuovo Governo Conte.

Informazioni aggiuntive